Registrati
Accedi
Mappa attività Perito (SA)Mappa
Arte
Avventura
Enogastronomia
Natura
Relax
Religione
Storia
Tradizione

Perito (SA)

format_list_bulletedCosa fare
restaurantMangiare e Bere
directions_busTrasporti
hotelDormire
Guarda altre fotoGuarda altre foto
Foto Perito (SA)
BENVENUTO A PERITO, IL BORGO DELLA POLVERE NERA!

Perito è un borgo del Cilento di circa 1.000 abitanti, che sorge a 480 m s.l.m., sul crinale di una collina che domina la vallata del fiume Alento, oggi Sito di Interesse Comunitario ... . Situato all'interno del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano e Alburni, il paese ha due frazioni, la frazione di Ostigliano e la frazione di Isca Abate.

Il borgo di Perito rivestì grande importanza durante tutto il Medioevo, come cittadella fortificata dalla quale si potevano controllare le vallate sottostanti. Tracce di antichi insediamenti di origine greca si possono osservare a valle, lì dove presumibilmente un tempo sorgeva il vecchio borgo di Perito Sottano. Il centro storico del borgo è caratterizzato da spiazzi panoramici, strette viuzze e palazzi storici con interessanti portali. Da non perdere la Chiesa Parrocchiale di San Nicola di Bari, risalente al XVI secolo, dedicata al Santo Patrono del borgo. La Chiesa madre vanta un monumentale campanile edificato grazie al recupero di un'antica torre di epoca angioina.

Il territorio di Perito è pregno di bellezze naturalistiche, da ammirare facendo piacevoli passeggiate nella natura incontaminata. Il Bosco di Castagni, attrezzato per accogliere i visitatori durante tutto l'anno, è un luogo molto suggestivo, dove potrete osservare un imponente sughero molto antico. La fauna del bosco è popolata perlopiù da martore, volpi, tassi, ricci, e ancora lucciole, grilli e cicale, che allietano e accolgono gli ospiti a loro insaputa. Nel mese di agosto il Castagneto si anima letteralmente, richiamando migliaia di visitatori che accorrono per prendere parte alla rinomata manifestazione culinaria "La Festa nel Bosco", all'insegna della scoperta dei sapori della tradizione cilentana. 

Dalla frazione di Ostigliano, un piacevole percorso a piedi conduce alla Cappella dedicata alla "Madonna r'Lu Rito", costruita in seguito al ritrovamento dell'effige della Vergine - secondo la leggenda - sul letto del fiume Alento. La Cappella sarebbe stata costruita in quel preciso punto, secondo la memoria popolare, per volere della Madonna. L'antica Festa della "Madonna r’lu Rito" ripropone la tradizionale e suggestiva processione dei primi anni del '900, legata proprio a questa secolare leggenda. Il folto corteo di fedeli parte ogni anno, all'alba del 18 Agosto, dalla Chiesa Madre, fino a raggiungere la chiesetta sul fiume, intonando canti e preghiere. Giunto alla cappella, esegue tre giri intorno ad essa, prima di entrare nell'edificio sacro per la messa solenne. Una festa tradizionale durante la quale si organizzano anche escursioni nella natura, concerti e degustazioni degli ottimi prodotti della tradizione gastronomica locale.

Il borgo di Perito è questo e molto altro ancora...

Curiosità

  • In questo territorio si produceva la famosa polvere nera del Cilento, maggiormente fabbricata a Perito, dove ancora si conservano gli enormi mortai in cui veniva realizzata.

  • Una leggenda popolare narra che l'inventore della polvere nera, nascosto dietro ad un cespuglio, l'abbia provata su di un monaco che passeggiava solitamente da quelle parti; un evento che portò in passato a definire il borgo come "Paese dei sanguinari".

  • Nel borgo è presente un vecchio frantoio detto "lu trappìto"

  • La manifestazione "Vasci portuni e pertose" è l'occasione ideale per visitare il centro storico del borgo di Ostigliano, che apre i portoni dei palazzi storici ai visitatori. L'evento che coinvolge l'intera comunità si svolge nel mese di agosto, ed è ricco di degustazioni di prodotti tipici a km 0, interessanti mostre e incontri, divertenti spettacoli. 

  • Nel novembre 2010, una rovinosa frana ha colpito la collina sovrastante il centro storico della frazione di Ostigliano, con conseguente evacuazione di 60 famiglie.



Cenni Storici
Il toponimo di Perito compare nel Catasto Onciario del 1752 come "Perito Sottano" (ovvero situato in basso). Nella recente storiografia, dove il Comune viene citato con una "P." abbreviata seguita da una "r" minuscola e dall'aggettivo sottano (Pr. Sottano), si è commesso l'errore di trasformare questa dicitura in "Presuttano". In verità, "Perito Sottano" era l'antico sito andato distrutto durante il periodo angioino, nel corso della guerra del Vespro, probabilmente per mano di un condottiero aragonese, il generale Formica; il nome attribuito al leggedario condottiero deriverebbe secondo una tradizione orale popolare, dal brulichìo dei numerosi soldati che risalivano la collina come formiche. L'aggiunta di "Sottano" serviva a distiguere la parte collocata in basso da quella in alto, detta "Perito Soprano", costruita successivamente in posizione sopraelevata e maggiormente controllabile. 

L'origine del toponimo della frazione del borgo, Ostigliano, sarebbe antica, certamente prediale, derivante da "Hostilius", prenome comune all'epoca dell'antica Roma. Lo storico Giustiniani descrive infatti la terra di Ostigliano come "…situata in piano, l'aria non respirasi insalubre, e il territorio dà del frumento, e del vino. Vi si raccoglie anche della ghianda per l'ingrasso de' majali".

Sulle origini del borgo, incerte sono le ipotesi, tra le quali figura quella dello storico locale, il Prof. Emilio Gatto, che sostiene sia stato fondato dagli abitanti dell'antica città di Velia, rifugiatisi qui durante la loro fuga dai barbari o dai saraceni che al tempo saccheggiavano i territori posti lungo le coste del Mar Tirreno. Ciò che si può attestare è che Perito esistesse già tra il X secolo ed il 1137 d.C., sulla base del ritrovamento di una vertenza tra il Principe di Salerno Guaimario IV, ed il superiore del convento italo-greco Areti, per il possesso di alcuni territori.

Il borgo rivestì una certa importanza per tutto il Medioevo, come cittadella fortificata a controllo delle valli sottostanti. 

Seguì le sorti del Cilento, soggetto alle varie dominazioni succedutesi nell'Italia meridionale.

Fu università autonoma, come Ostigliano, fino alla sua aggregazione ad Orria nel 1806, quando il regime feudale fu abolito dalla legge di eversione.

Perito divenne così frazione, perdendo la propria autonomia che riacquisterà il 01 marzo 1850; Ostigliano ne divenne frazione.

Continua a leggere
Perito informa:
Pagina gestita dal Comune di Perito.

Si ringraziano Giovanni Mottola, la Pro Loco di Perito e Studio46 di Gaetano Colicchio per il materiale fotografico.

Eventi e Sagre
Festa della 'Madonna r’lu Rito'
Feste
AGO
15
location_on PERITO (SA)
Festa nel Bosco
Sagre
AGO
06
location_on PERITO (SA)
PER IL 2020 - CAUSA EMERGENZA COVID-19 - L'EVENTO E' STATO ANNULLATO.
Festa del Pane e della Civiltà Contadina
Feste
AGO
16
location_on TRENTINARA (SA)
Festa di Sant'Elia
Feste
AGO
15
location_on VALLE DELL'ANGELO (SA)
Visualizza tutti
Cosa fare
Bosco di Castagni
Boschi, Parchi e Giardini
Luogo PERITO (SA)
0€
Chiesa Parrocchiale di San Nicola di Bari
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo PERITO (SA)
Borgo di Ostigliano (frazione)
Centro Storico
Luogo FRAZ. DI OSTIGLIANO - PERITO (SA)
La Via dell'Amore e la Preta 'ncatenata
Centro Storico
Luogo TRENTINARA (SA)
Visualizza tutti
Itinerari consigliati
Itinerari da suggerire a Perito (SA)? icona cuore
NATURALISTICO
Luogo partenza PERITO (SA)
Itinerari da suggerire a Valle dell'Angelo (SA)? icona cuore
CENTRO STORICO
Luogo partenza VALLE DELL'ANGELO (SA)
Passeggiata del Festolaro icona cuore
NATURALISTICO
Luogo partenza VALLE DELL'ANGELO (SA)
Durata media Durata media: 2 ore, mezza giornata
Sentiero dell'Angelo icona cuore
RELIGIOSO
Luogo partenza VALLE DELL'ANGELO (SA)
Durata media Durata media: 3 ore, mezza giornata
Visualizza tutti
Ultime notizie
A 70anni andra’ a piedi in Cina, sulle orme di Marco Polo
Partenza da Venezia per affrontare la “via della seta” fino in Cina, precisamente a Pechino. Un viaggio lungo, difficile, ...
GIU
10
done controradio.it
Leggi l'articolo
Covid: la scuola dell’infanzia a Felitto resta chiusa
Bambino positivo al covid. La scuola resta chiusa fino al prossimo 4 giugno in attesa dell'esito dei tamponi sui contatti ...
MAG
25
done infocilento.it
Leggi l'articolo
Campania, risalgono i contagi: nelle ultime 24 ore è la Regione con più casi in Italia
StampaCampania prima per casi: 401 positivi con meno tamponi, l’indice di contagio sale al 6,7. Nel salernitano nelle scorse ...
MAG
25
done salernonotizie.it
Leggi l'articolo
Covid, a Felitto chiuse le scuole
Provvedimento di chiusura delle scuole da parte del sindaco Carmine Casella. Stop alle lezioni fino al 24 maggio ...
MAG
21
done infocilento.it
Leggi l'articolo
A piedi nel Cilento, tappa 4: Magliano - Felitto
Nuova pagina del diario di viaggio di Valentina, ambassador di Italia Slow Tour Appuntamento con una nuova tappa del viaggio a piedi nel Cilento di Valentina, ambassador di Italia Slow Tour, questa se ...
MAG
14
done quotidiano.net
Leggi l'articolo
Felitto, si punta a miglioramento di viabilità e pubblica illuminazione
FELITTO. Verrà presto adeguato l’accesso delle vie urbane in Piazza Matteo De Augustinis nonchè la Pubblica Illuminazione in ...
APR
28
done infocilento.it
Leggi l'articolo
Roccadaspide, inaugurata la Casa dell’acqua
Comuni: Inaugurata questa mattina la nuova casa dell'acqua di Roccadaspide, ubicata nel Parco della Concordia. Il taglio del nastro è avvenuto nel corso di una sobria cerimonia alla presenza del sinda ...
APR
28
done cilentonotizie.it
Leggi l'articolo
Cilento: in arrivo cinque centri di raccolta dei capi di cinghiale
VALLO DELLA LUCANIA. Via libera ai progetti per realizzare centri di raccolta dei capi di cinghiale abbattuti. Cinque quelli ...
APR
20
done infocilento.it
Leggi l'articolo
Striscia la Notizia, Paesi Paesaggi è sbarcato a Felitto
Felitto. Nella puntata di ieri di Striscia la Notizia, Davide Rampello ci porta a Felitto, in Cilento, borgo medievale che ...
APR
17
done vocedistrada.it
Leggi l'articolo
Felitto. Ok al ripristino del sentiero “Remolino-Ponte Casale”
Felitto.  Il Comune, diretto dal sindaco Carmine Casella,  ha affidato i lavori per il ripristino e la valorizzazione del ...
APR
14
done vocedistrada.it
Leggi l'articolo
Sp488 Castel San Lorenzo – Felitto, presto i lavori
Esulta il Codacons. Erano oltre 10 anni che si rendevano necessari interventi per la sistemazione della Sp488 tra Felitto e Castel San Lorenzo ...
APR
06
done infocilento.it
Leggi l'articolo
Yard Stories, il programma radio con sede a Felitto (SA) della web radio romana Potradio, racconta le storie del centro accoglienza di Piaggine
Cultura: «Spingersi "Oltre le colonne d'Ercole", viaggiare e sconfinare, è stata da sempre prerogativa dell'essere umano.
MAR
27
done cilentonotizie.it
Leggi l'articolo
Yard Stories, radio a Felitto racconta il centro accoglienza di Piaggine
«Spingersi “Oltre le colonne d’Ercole”, viaggiare e sconfinare, è stata da sempre prerogativa dell’essere umano. Yard Stories ...
MAR
27
done giornaledelcilento.it
Leggi l'articolo
Yard Stories, il programma radio con sede a Felitto (SA) della web radio romana Potradio, racconta le storie del centro accoglienza di Piaggine
Cultura: «Spingersi "Oltre le colonne d'Ercole", viaggiare e sconfinare, è stata da sempre prerogativa dell'essere umano.
MAR
26
done cilentonotizie.it
Leggi l'articolo
Piaggine e Felitto Comuni “Amici delle api”, nel ricordo di Peppe Tarallo
I due comuni si impegnano a sostenere lo sviluppo delle attività apistiche e diventano Amici delle Api, con una dedica ...
MAR
26
done infocilento.it
Leggi l'articolo
Felitto, previsti nuovi lavori viabilità e pubblica illuminazione
Felitto. La giunta comunale retta dal sindaco Carmine Casella ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo dei lavori di ...
MAR
24
done vocedistrada.it
Leggi l'articolo
Ci saranno aiuti per i casi di rigore dei casi di rigore: chi risente del Covid ma ha raggiunto i tetti massimi per gli aiuti
Come dimostrato dallo scambio di esperienze con i Cantoni, gli aiuti per i casi di rigore attualmente disponibili sono ...
GIU
18
done liberatv.ch
Leggi l'articolo
Coronavirus: ultimi adeguamenti dell’ordinanza COVID-19 casi di rigore a favore delle imprese particolarmente colpite
Berna, 18.06.2021 - Nella seduta del 18 giugno 2021 il Consiglio federale ha deciso di apportare adeguamenti mirati all’ordinanza COVID-19 casi di rigore, che permetteranno di accordare alle imprese d ...
GIU
18
done admin.ch
Leggi l'articolo
Casi di rigore fra i casi di rigore, per alcune situazioni ci saranno aiuti supplementari
Saranno aiutate imprese che subiscono già da tempo le conseguenze economiche della pandemia e che ora raggiungono i limiti ...
GIU
18
done ticinolibero.ch
Leggi l'articolo
Lutto in casa Cesport. Il presidente Esposito perde la madre
Il presidente Paolo Barelli, a nome personale e dell'intero movimento acquatico, partecipa commosso al lutto di Giuseppe Esposito, presidente della Cesport Italia e consigliere del Comitato regionale ...
GIU
17
done federnuoto.it
Leggi l'articolo
AVETRANA - Ancora una volta, Avetrana aderisce al circuito Festa della Musica
Il 21 giugno, nella via del Torrione, l’omaggio a Franco Battiato Avetrana aderisce anche quest’anno al Circuito della Musica ...
GIU
17
done manduriaoggi.it
Leggi l'articolo
Borghi vicini a Perito (SA)
Orria (SA) cuore preferiti
3 Km
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato su questo borgo!
Iscrivimi