Registrati
Accedi
Arte e Cultura
Avventura
Natura
Relax e divertimento
Religione
Sport
Storia
Tradizione
home
format_list_bulleted
Cosa fare
restaurant
Mangiare
event
Eventi
store
Artigiani
Esperienze
hotel
Dormire
Prodotti tipici
format_list_bulleted

La Rocca Abbaziale o Rocca dei Borgia a Subiaco

Castelli e Fortezze
Preferito
La Rocca Abbaziale o Rocca dei Borgia
Indirizzo
SUBIACO (RM)
Piazza S. Maria della Valle
Orari
Su prenotazione, visite guidate con l'Associazione Culturale Ethea.
IndicazioniIndicazioni
Descrizione
Sulla sommità del borgo di Subiaco, in posizione dominante, svetta l'affascinante Rocca Abbaziale, nota anche come Rocca dei Borgia per aver accolto la culla di Giovanni, Cesare e Lucrezia Borgia, nati dall'amante del cardinal Rodrigo.

Eretta sul finire dell'anno Mille, per volere dell'abate benedettino Giovanni V a scopo difensivo dell'immenso patrimonio dell'Abbazia di Santa Scolastica sparso nel territorio, più tardi divenne la residenza dei cardinali ai quali spettava la "commenda".

Fu sotto il cardinale Rodrigo Borgia che la struttura venne ampliata, con l'aggiunta della torre quadrangolare rivolta ad est. Questi, divenuto Papa Alessandro VI nel 1492, cedette la Rocca al cardinale Giovanni Colonna, la cui famiglia resse il territorio per ben 116 anni.

Nel 1778 l'architetto Pietro Camporese, per volontà di Papa Pio VI, restaurò la Rocca eliminando gli elementi che la caratterizzavano come Castello medioevale e trasformandola in un moderno Palazzo di rappresentanza.

Internamente, negli appartamenti, potrete ammirare preziose opere d'arte e decorazioni risalenti ai secoli XVI e XVIII.

In particolare, nel cosiddetto appartamento Colonna al primo piano della torre, i tre ambienti presentano volte decorate a grottesche intorno alla metà del Cinquecento, con affreschi ancora oggi in ottimo stato di conservazione.

Nell'appartamento Braschi, al secondo piano, potrete ammirare una importante decorazione pittorica realizzata verso la fine del Settecento dal pittore folignate Liborio Coccetti, per volere di Papa Pio VI. Nelle prime tre sale, un interessantissimo ciclo di tempere a muro è dedicato ad una minuziosa descrizione dei borghi appartenenti alla commenda di Subiaco a quel tempo, dal paesaggio alla vita rurale che vi si svolgeva:

  • I Sala della Commenda: Subiaco, Agosta, Marano Equo, Ponza (oggi Arcinazzo Romano), Affile;
  • II Sala della Commenda: Cerreto, Trevi nel Lazio, Jenne, Gerano;
  • III Sala della Commenda: Cervara di Roma, Camerata vecchia, Rocca Santo Stefano, Civitella (oggi Bellegra), Rocca Canterano, Rocca di Mezzo, Canterano.
A seguire, la piccola Sala dei Continenti, presenta una particolare interpretazione rococò delle grottesche e un'originale rappresentazione dei quattro continenti allora conosciuti. Infine, la Sala del Trono e le Sale private del commendatario.

Dai giardini della Rocca, si apre alla vista un panorama unico sulla Valle dell'Aniene.

Curiosità

  • Santa Scolastica era la sorella gemella di San Benedetto da Norcia.

  • Nella Rocca alloggiarono anche i papi Pio VII, Gregorio XVI e Pio IX.

  • Nel cuore della Rocca vi è il Museo delle Attività Cartarie e della Stampa (MACS), un percorso multimediale con ricostruzioni di strumenti d'epoca e con le tappe di una significativa invenzione dell'epoca che ha riguardato proprio il monastero di Santa Scolastica a Subiaco: la stampa del primo libro a caratteri mobili della storia d'Italia

Borghi vicini a Subiaco (RM)
In primo piano
Bosco DiVino
Feste
LUG
20
location_on LARIANO (RM)
Sagra del Prosciutto
Sagre
AGO
10
location_on TRIVIGLIANO (FR)
Palio di San Lorenzo
Feste
AGO
10
location_on SUBIACO (RM)
Sagra del Pomodoro e della Lenticchia
Sagre
AGO
20
location_on VILLALBA (CL)