Registrati
Accedi
Arte e Cultura
Avventura
Natura
Relax e divertimento
Religione
Storia
Tradizione
home
format_list_bulleted
Cosa fare
restaurant
Mangiare e Bere
event
Eventi e Sagre
store
Artigiani
directions_bus
Trasporti
map
Itinerari
hotel
Dormire
format_list_bulleted

Museo Archeologico Nazionale a Sperlonga

Musei e Siti Archeologici
Preferito
Museo Archeologico Nazionale
Indirizzo
SPERLONGA (LT)
Via Flacca km 16,600
Orari
Aperto tutti i giorni, lunedì escluso, dalle 8:30 alle 19:30. Per info e prenotazioni: Tel. +39 0771 548 028
Prezzo
5,00 € prezzo intero
IndicazioniIndicazioni
Descrizione
Il Museo Archeologico Nazionale di Sperlonga è stato progettato da Giorgio Zama ed inaugurato nel 1963. 

Annesso alla Villa, al suo interno ospita i reperti rinvenuti nella celebre Grotta di Tiberio durante gli scavi archeologici iniziati nel 1957,  a seguito dei lavori per la costruzione della nuova strada litoranea Flacca.

Tra i rinvenimenti, molte statue di pregevole fattura, appartenenti a quella che un tempo era la Villa dell'uomo più potente dell'Occidente: l'Imperatore Tiberio. 

La raccolta comprende la cosiddetta "Odissea di Marmo", un affascinante gruppo di marmi risalenti alla fine del II secolo a.C., raffiguranti almeno 4 episodi omerici del Mito di Ulisse:

  • l’assalto di Scilla alla nave di Ulisse e l’uccisione di sei compagni soffocati dalle spire serpentine;
  • l’accecamento del ciclope Polifemo da parte dell’eroe e di alcuni compagni;
  • il Ratto del Palladio, da parte di Ulisse e Diomede, dal tempio troiano di Atena;
  • Ulisse che solleva il cadavere di Achille.
I gruppi scultorei di Ulisse sono stati ritrovati esattamente nell’antro vicino alla Villa di Tiberio.

Tutto il complesso evidenzia quanto l'Imperatore fosse incline verso la cultura ellenistica e la poesia omerica. 

Tra gli altri reperti conservati nel Museo, perlopiù scultorei, molte opere celebrative della Gens Iulia, immagini di divinità, ritratti di personaggi vicini a Tiberio, soggetti mitologici.

Curiosità

  • La Gens Iulia era una delle antichissime famiglie patrizie della Roma antica.

  • I resti della Villa Imperiale sono visibili scendendo a piedi verso il mare. Da lì, si può giungere in pochi minuti alla Grotta di Tiberio, provando ad immaginare come fosse un tempo. 

  • Sembrerebbe che a realizzare tutti i gruppi siano stati 3 famosi scultori di Rodi: Atenodoro, Agesandro e Polidoro; gli stessi sarebbero anche gli autori del famoso "Laooconte", commissionato da Tiberio come risulta da un’iscrizione, e custodito nei Musei Vaticani dal 1506.

Itinerari consigliati
Religione
Luogo partenza Sperlonga
Borghi vicini a Sperlonga (LT)
Itri (LT)
9 Km
Fondi (LT)
11 Km
Gaeta (LT)
13 Km
In primo piano
Infiorata del Corpus Domini
Feste
GIU
19
location_on ROCCASECCA DEI VOLSCI (LT)
Festa patronale di San Leone Magno e di San Rocco
Feste
AGO
31
location_on SPERLONGA (LT)