Registrati
Accedi
Arte e Cultura
Avventura
Enogastronomia
Relax e divertimento
Storia
Tradizione
home
format_list_bulleted
Cosa fare
restaurant
Mangiare e Bere
event
Eventi e Sagre
store
Artigiani
Esperienze e Itinerari
hotel
Dormire
format_list_bulleted

Villa Medicea a Buti

Ville e Palazzi Storici
Preferito
Villa Medicea
Indirizzo
BUTI (PI)
Via Annibale Marianini, 58
Orari
Su appuntamento
IndicazioniIndicazioni
Descrizione
Villa Medicea fu costruita, in posizione dominante sul borgo, dalla famiglia aristocratica fiorentina de I Medici nel XVI secolo, sulle antiche rovine di una torre risalente alla seconda metà dell’anno 1000 e di un castello medievale del 1200. 

In passato la villa svolgeva la duplice funzione di residenza e controllo della produzione agricola, facendo parte di un complesso formato dalla villa, appunto, la chiesa, il giardino, l’orto e le scuderie. 

Nel XVII secolo venne ampliata per opera dell’amministratore della fattoria medicea di Cascine e ceduta in affitto a Giovanni Mattia Berti. Egli acquistò la villa nel 1707 e la rinominò “Palazzo dei Berti”.  

Nel 1776 fu venduta a Santi Banti che fece affrescare l’interno del palazzo al pittore fiorentino Pietro Giarrè, con temi classici e un’architettura illusionistica; divenne così “Villa Delizia” e assunse l’aspetto e la funzione di un Palazzo cittadino.  

Fu poi acquisita dalla famiglia Danielli e, infine, dagli Spigai, attuali proprietari.   

L’edificio si eleva su quattro piani costituiti dalle cantine, piano terra, primo piano e soffitte, queste ultime un tempo utilizzate per l’essiccazione di cereali e frutti. Il primo piano è quello nobile che, così come il piano terra, si articola intorno al salone centrale sul quale si aprono le numerose stanze riccamente decorate e affrescate.

Esternamente presenta una facciata asimmetrica con lo stemma al centro e un piccolo terrazzo in stile tradizionale fiorentino. Nel prospetto ovest ha luogo un grande giardino che si estende su tre terrazzamenti ai livelli dei primi tre piani del palazzo ed è ornato da statue, fontane e aiuole

È possibile visitare la villa solo su appuntamento

Curiosità

  • La villa è in custodia delle Belle Arti e fa parte dell’Associazione Dimore storiche Italiane

  • All’interno dell’edificio sono state girate alcune scene del film “Io e Napoleone”, diretto da Paolo Virzì nel 2000.

  • In passato era presente un passaggio segreto in una grotta naturale nei pressi della villa, attualmente non più accessibile, che fungeva da nascondiglio e consentiva la fuga in caso di pericolo.

Borghi vicini a Buti (PI)
Calci (PI)
6 Km
In primo piano
Fiera Nazionale degli Uccelli
Feste
SET
05
location_on CAPANNOLI (PI)
07.00-20.00
Palio dei cavalli
Evento culturale
GEN
15
location_on BUTI (PI)