Registrati
Accedi
Arte
Religione
Storia
Tradizione
home
format_list_bulleted
Cosa fare
event
Eventi e Sagre
hotel
Dormire
format_list_bulleted

Cattedrale di San Nicola di Mira e Cripta Normanna a San Marco Argentano

Santuari, Chiese e Monumenti
Preferito
Cattedrale di San Nicola di Mira e Cripta Normanna
Indirizzo
SAN MARCO ARGENTANO (CS)
Piazza Duomo, 6
IndicazioniIndicazioni
Descrizione
La Cattedrale di San Nicola di Mira, di epoca normanna, sorge su una collina a strapiombo sulla Valle del fiume Follone.

Dedicata a San Nicola, vescovo di Myra (l'odierna Demre in Turchia), presenta una struttura nel complesso armoniosa nonostante i numerosi rifacimenti a seguito dei danni riportati con i terremoti del 1905 e 1912.

La facciata con portale ogivale sovrastato dal rosone rievoca elementi dell'architettura cistercense; le absidi esterne, invece, ricordano lo stile arabo-siculo del periodo normanno.

Al suo interno presenta un impianto basilicale, a tre navate, con volte a crociera, arco trionfale e cripta.

La navata centrale presenta un soffitto azzurro decorato con stelle di gusto gotico. La zona absidale custodisce un affresco raffigurante la Vergine col Bambino, oltre a vari pannelli moderni con San Daniele, San Ciriaco, i Martiri Argentanesi e Santa Dominata. Nella navata sinistra si aprono due cappelle, una delle quali custodisce un pregevole tabernacolo rinascimentale scolpito a rilievo. Nella navata destra potrete ammirare un dipinto del Quattrocento del Santo Patrono in trono.

La Cripta normanna, a quattro navate, è accessibile dalle due scale delle navate laterali, e occupa quasi la metà della struttura superiore. Utilizzata un tempo come luogo di sepoltura di vescovi, ecclesiastici e laici, è stata riportata alla luce soltanto nel 1935 per volere di Mons. Demetrio Moscati. Oggi conserva il mezzo busto di San Francesco da Paola al quale è attribuito il "miracolo della Scivolenta".

Curiosità

  • Secondo la leggenda, nel 1855 un contadino di Sant'Agata d'Esaro disubbidì a San Francesco da Paola che gli era apparso, e quest'ultimo lo accecò. Durante una messa con la statua di San Francesco da Paola esposta, il contadino che era presente riacquistò la vista. Questo miracolo è noto come "miracolo della Scivolenta".

  • Una delle due cappelle della navata sinistra è dedicata alla Madonna del Rosario, che secondo una leggenda guarì la popolazione di San Marco dalla peste del 1700.

Borghi vicini a San Marco Argentano (CS)
In primo piano
Festa della S.S. Assunta-Processione del 24 Maggio
Feste
MAG
24
location_on SAN DONATO DI NINEA (CS)
dalle 16:00 alle 20:00
La Partita del Re
Evento culturale
AGO
15
location_on SAN MARCO ARGENTANO (CS)
I percorsi del Mais
Evento culturale
AGO
17
location_on SAN DONATO DI NINEA, FRAZ. POLICASTRELLO
dalle 20:00 alle 02:00
Festa d'autunno
Evento culturale
OTT
30
location_on SAN DONATO DI NINEA (CS)
venerdì dalle 15:00 alle 00:00; sabato dalle 09:00 alle 00:00; domenica dalle 08:30 alle 00:00