Registrati
Accedi
Arte
Religione
Storia
Tradizione
home
format_list_bulleted
Cosa fare
restaurant
Mangiare e Bere
event
Eventi e Sagre
hotel
Dormire
format_list_bulleted

Chiesa di Santa Maria in Cielo Assunta a Savoca

Santuari, Chiese e Monumenti
Preferito
Chiesa di Santa Maria in Cielo Assunta
Indirizzo
SAVOCA (ME)
Via Chiesa Madre, 5
IndicazioniIndicazioni
Descrizione
È la chiesa madre di Savoca, monumento nazionale italiano dal 1910, che secondo alcuni risale ai primi anni del IX secolo, poco prima della dominazione islamica dell’isola, e che secondo altri fu edificata all’incirca nel 1130 su una struttura preesistente.

Tra la fine del Quattrocento e l’inizio del Cinquecento, fu ristrutturata da don Pietro Trimarchi, illustre architetto savocese del tempo, che ne invertì l'orientamento rivolgendo le absidi - fino a quel momento orientate verso Est - verso Ovest, e aggiunse ai lati due ampie cappelle, dando alla chiesa uno stile prettamente siculo-rinascimentale al posto del preesistente stile siculo-normanno. Nel 1736 venne completato il campanile. 

All’interno della Chiesa potrete ammirare antiche opere di inestimabile valore storico e artistico, come gli affreschi del Cinquecento che ritraggono l'Assunzione di Maria Vergine al Cielo e i Dodici Apostoli, e gli affreschi murali di epoca normanna - casualmente scoperti nel 2002 durante dei lavori di restauro - raffiguranti San Giovanni Crisostomo e San Basilio Magno. Sull'altare maggiore in marmo pregiato potrete vedere ancora la cattedra di legno dell'archimandrita di Messina, e rivolgendo gli occhi all’insù rimarrete piacevolmente colpiti dal quattrocentesco soffitto ligneo a capriate. 

La chiesa, oltre all'Altare maggiore in marmo pregiato, presenta altri sei altari marmorei: a destra dell'abside, si trova l'altare rinascimentale dedicato al Santissimo Crocifisso; a sinistra dell'abside sono collocati l'altare e la statua dedicati alla Madonna del Fervore; alle pareti laterali della navata si trovano da un lato l'altare di San Giuseppe e dall'altro l'altare barocco dedicato a S. Rita da Cascia, con una pala che ritrae la Santa mentre benedice Savoca e la sua chiesa madre. Potrete ammirare infine, un quadro che raffigura la Pietà ed una grande tela dedicata alla Sacra Famiglia. 

Nella cripta posta sotto l'abside, è presente il Putridarium dove, nei secoli passati, si procedeva alla mummificazione delle spoglie dei notabili del paese. 

Curiosità

  • L’edificio è stato per secoli la sede periferica dell'archimandrita di Messina e l'arcipretura da cui dipendevano tutte le chiese dei comuni e delle frazioni circostanti.

  • Nel 1908, il terremoto che colpì Messina causò notevoli danni a parte del tetto e del campanile, riparati qualche anno dopo. 

  • Di recente, sono state riscoperte tracce dell'antica pavimentazione risalente al XII secolo.  

Borghi vicini a Savoca (ME)
In primo piano
Sagra 'La Ciliegia Gioiello dell'Etna'
Sagre
LUG
02
location_on SANT'ALFIO (CT)
Etna Trail
Evento culturale
LUG
24
location_on LINGUAGLOSSA (CT)
Etna Opera Festival
Concerti
LUG
27
location_on LINGUAGLOSSA (CT)
Premio Etna
Evento culturale
AGO
03
location_on LINGUAGLOSSA (CT)