Registrati
Accedi
Mappa attività Armento (PZ)Mappa
Arte
Enogastronomia
Natura
Relax
Religione
Storia
Tradizione

Armento (PZ)

format_list_bulletedCosa fare
restaurantMangiare e Bere
directions_busTrasporti
hotelDormire
Guarda altre fotoGuarda altre foto
Foto Armento (PZ)
BENVENUTO AD ARMENTO, IL BORGO SENZA VELI!

Armento è un borgo lucano di soli 585 abitanti, arroccato su una cresta allungata a 710 m s.l.m., delimitata da ripide scarpate che sprofondano nella valle del Torrente Armento ad Est e nel Fosso Lombardo ad ovest ... .

Il borgo, insieme a tutta la valle del suo torrente, è caratterizzato da una singolarità geologica e geomorfologica che lo rendono un interessante geosito di pregio scientifico e ambientale. Armento sorge, infatti, in parte su un terreno argilloso e in parte su un conglomerato di ciottoli: un patrimonio assolutamente da preservare. Si dice che il borgo sia "senza veli" poiché, arrivando dalla Val D'Agri, scopre in maniera ostentata il fianco.

Abitato già in epoca protostorica, Armento vanta un patrimonio storico considerevole. Intorno al VI secolo, è stato un centro di notevole importanza, che recava il nome di "Galasa", antica città dei tempi della guerra di Troia, di cui purtroppo si conosce molto poco. Alla colonizzazione dei Greci, fece seguito quella dei Romani. Una straordinaria quantità di pregevoli rinvenimenti archeologici risalenti ad epoche diverse, è stata portata alla luce grazie alle proficue campagne di scavo effettuate sul territorio. Tra i tanti capolavori, la statua di bronzo del Satiro Inginocchiato, e la Corona aurea di Kritonios, una ghirlanda aurea facente parte del corredo funerario di un ignoto capo locale, entrambi risalenti al IV secolo a.C. ed oggi custoditi presso il Museo Archeologico "Staatliche Antikensammlungen" di Monaco di Baviera.

Circondato da un bosco secolare, il borgo regala agli occhi di chi arriva un pittoresco e suggestivo paesaggio. Il suo territorio, di rilevante interesse naturalistico, paesaggistico e culturale, ricade sotto la tutela del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val D’Agri Lagonegrese.

Il borgo di Armento è questo e molto altro ancora...

Curiosità 

  • Il piccolo borgo è sede del Palazzo Vescovile, dimora estiva del Vescovo del borgo di Tricarico (MT). Questo lo ha reso, nel tempo, un centro di richiamo religioso e di forte spiritualità.

  • I numerosi tesori archeologici rinvenuti ad Armento sono conservati oggi nei musei di Policoro, Potenza, Napoli, Monaco di Baviera, Londra e Boston.

  • Ancora oggi, nel dialetto armentese, perdura qualche locuzione greca risalente al periodo di colonizzazione dei Greci.

  • La Corona di Kritonios, rinvenuta nel 1814, è un capolavoro di oreficeria che ha il pregio di aver avviato la ricerca archeologica in Basilicata, ma al contempo anche la triste stagione del trafugamento di beni all'estero. 

  • E' del 2019, il ritrovamento di una preziosissima tavola in legno di "San Leonardo", dipinta a tempera, che sembrerebbe risalire al XV secolo. L'immagine, oggi custodita nella Chiesa di San Luca Abate, era stata trafugata nel 1972, provocando uno shock nella comunità del borgo che nutriva una forte devozione nei confronti del "Santo delle catene”.

Citazioni famose 

  • "A te dunque, o mia patria diletta, dedico questo mio piccolo lavoro; a te che porti testimonio di tante gloriose gesta dei nostri padri antichi, a te che nelle tue mura accogliesti tanti illustri guerrieri Lucani che fiaccavano l’orgoglio e la superbia del popolo Romano, a te che fosti testimonio dell’eroismo di S. Luca Abbate che, con un pugno di armigeri Armentesi, distrusse l’orda barbarica Saracena. Accettatelo di buon grado, miei cari cittadini, che dovete andar superbi di avere per patria un’Antica Città che occupa nella Storia una pagina luminosa". Cit. Nicola Villone in un manoscritto inedito del XIX secolo.

Apparizioni Cinematografiche 

  • Nel 2013, il regista milanese Michelangelo Frammartino ha girato ad Armento il film sugli Eremiti dei boschi intitolato "Alberi", con gli abitanti del borgo come attori. Il film è stato presentato in anteprima al MoMa PS1 nel programma del Tribeca Film Festival di New York. 


Cenni Storici
Le prime notizie sulle sue origini risalgono al periodo della colonizzazione greca, quando i coloni penetrati nel territorio della costa ionica, si spinsero verso l'interno e ne occuparono la vallata e le alture del fiume Agri. Fu più volte saccheggiata dai Saraceni. Appartenne ai Longobardi, che risiedevano a Salerno. Dalla metà dell' XI secolo, fu donata dai Normanni al Vescovo di Tricarico. Successivamente, fu sottoposta al dominio delle famiglie Sanseverino e Carafa.

Il paese, nel 1850, fu distrutto quasi del tutto da una frana.

Si presume che originariamente il suo nome fosse CALESA, mentre l'attuale nome ARMENTO deriverebbe da “ARIMIENTO” che significa “terra da pascolare”. Secondo altre fonti ARMENTO deriva da “ARMAMENTARIUM”, indicato come luogo di deposito di munizioni e come fabbrica di armi.

Testimonianza della presenza greca in questo territorio sono i ritrovamenti di alcuni vasi di ceramica risalenti al VII-IV sec. a.C., e altri oggetti in bronzo, in rame, in oro e argento, scoperti in località Serra Lustrante. Reperti che oggi sono conservati nei più importanti musei d'Europa: Parigi, Londra, Vienna, Leningrado e Napoli. A Monaco si trova la famosa Corona di Critonio, fatta con foglie e rami d'ulivo e d'alloro intrecciati, scoperta alla fine del 1700.

Di grande interesse artistico è la chiesa di S. Luca Abate, che conserva numerose opere appartenenti al Monastero Basiliano, in particolare un trittico che rappresenta la Madonna col Bambino e i Santi Luca e Vitale. Molto bella é anche la Chiesa Madre, che conserva un polittico del XVI sec. e un quadro della Madonna del 1600.

Caratteristica è la cappella di San Vitale in cui sono conservati affreschi raffiguranti episodi della vita del Santo del 1630, ed un quadro del Crocifisso con San Nicola e San Michele Arcangelo.

Interessante é anche la cappella di Sant'Antonio che conserva affreschi raffiguranti la Madonna Assunta in Cielo, e la Cappella di San Luca che conserva oltre un quadro su tela del XVIII sec. raffigurante la Madonna con Santo Stefano e San Lorenzo, anche la statua lignea di San Vitale del XVIII secolo.

Il piccolo paese è un centro di richiamo religioso in quanto sede del Palazzo Vescovile, dimora estiva del Vescovo di Tricarico.

Continua a leggere
Armento informa:


Portale turistico di Armento, gestito dal Comune.

Si ringraziano Michele Basile e Roberto Lacava per il materiale fotografico.

Eventi e Sagre
Sagra della Castagna Stregata
Sagre
OTT
31
location_on ARMENTO
Sagra dell'olio extravergine di oliva
Sagre
AGO
07
location_on MONTEMURRO
Festa patronale di San Rocco
Feste
AGO
16
location_on MONTEMURRO
Sagra dell'involtino
Sagre
AGO
17
location_on GORGOGLIONE (MT)
ore 20:00 -ore 2400
Visualizza tutti
Cosa fare
Santuario di Eracle - Parco Archeologico
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo ARMENTO
Cripta di San Vitale
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo ARMENTO
Palazzo di Terenzio Lucano (rovine)
Ville e Palazzi Storici
Luogo ARMENTO
Visualizza tutti
Itinerari consigliati
Il sentiero del culto icona cuore
RELIGIOSO
Luogo partenza ARMENTO (PZ)
Itinerario del Centro Storico del borgo di Montemurro icona cuore
CENTRO STORICO
Luogo partenza MONTEMURRO
Durata media Durata media: oltre 6 ore, 1 giorno
Sentiero della Felicetta icona cuore
NATURALISTICO
Luogo partenza VIGGIANO
Durata media Durata media: 2 ore, 1 giorno
Visualizza tutti
In primo piano
Bi.Elle.Catering Srl cuore preferiti
Armento (PZ)
Ristorante
Ristorante Pizzeria San Marco cuore preferiti
Armento (PZ)
Pizzeria
lunedì: Chiuso | martedì: 10–00 | mercoledì: 10–00 | giovedì: 10–00 | venerdì: 10–00...
CASA PARCO B&B cuore preferiti
Armento (PZ)
Bed & Breakfast
Ultime notizie
Risultati eccellenti per Aci Salerno: podi e soddisfazioni in Italia
Salerno – Grandi successi per i piloti con licenza presso l’Automobile Club Salerno nel weekend appena trascorso. Primo posto per Tancredi nel gruppo E1 classe +3000 al 50° Trofeo Vallecamonica. Ottim
GIU
16
done Anteprima24.it
Leggi l'articolo
Automobilismo: risultati eccellenti per Aci Salerno. Podi e soddisfazioni in Italia
Stampa Grandi successi per i piloti con licenza presso l’Automobile Club Salerno nel weekend appena trascorso. Primo posto per Tancredi nel gruppo E1 classe +3000 al 50° Trofeo Vallecamonica. Ottime l
GIU
16
done Salernonotizie
Leggi l'articolo
Nuova fiammata a Tempa rossa, l'azienda: «Nessun pericolo di inquinamento»
CORLETO PERTICARA (POTENZA) – L’innalzamento del livello di liquido di condensa in un filtro avrebbe provocato – secondo quanto riferito da Total – il blocco di un compressore di secondo stadio e “ne
GIU
13
done Quotidiano
Leggi l'articolo
Total, Tempa Rossa: i misteri sulla gara d’appalto da 5 milioni di euro
La vicenda, col passare delle settimane, si fa sempre più complicata: dall'attesa dell'aggiudicazione all'estremo rimedio della proroga
GIU
13
done basilicata24
Leggi l'articolo
Basilicata Motori: Lo slalom “coppa citta’ di corleto-perticara”
Si riaccendono i motori in Basilicata, dopo un anno di stop per l’emergenza sanitaria, e la stagione automobilistica è pronto a partire domani, domenica 13 giugno, con la seconda edizione della “Coppa
GIU
13
done lasiritide
Leggi l'articolo
Truffe scoperte on line dai Carabinieri, sei denunce
Nel Potentino i Carabinieri hanno denunciato all'autorità giudiziaria per truffa on line sei persone, che si sono impossessate di un totale di circa 2.300 euro. (ANSA)
GIU
09
done ANSA on MSN.com
Leggi l'articolo
34enne ligure ricoverato con probabile trombosi, San Martino precisa: “Nessuna correlazione con il vaccino”
Analisi sugli anticorpi legati al crollo delle piastrine e alla somministrazione del farmaco sono risultati negativi
GIU
16
done IVG
Leggi l'articolo
Genova, non è conseguenza del vaccino la sospetta trombosi su un 34enne al San Martino. Il caso era stato segnalato all’Aifa
L’indagine per la ricerca degli anticorpi anti-PF4 per confermare il sospetto di sintesi trombotica ha dato esito negativo. Non è conseguenza del vaccino anti-Covid, quindi, la sospetta trombosi che h
GIU
16
done Il Fatto Quotidiano
Leggi l'articolo
Genova, ricoverato al San Martino in terapia intensiva un trentaquattrenne: era stato vaccinato con Johnson & Johnson
Genova – Un uomo di 34 anni residente a Sanremo è stato ricoverato oggi al San Martino, nel reparto di terapia intensiva, con una sindrome trombotica. Nei giorni scorsi, il 5 giugno, aveva ricevuto un
GIU
16
done Il Secolo XIX
Leggi l'articolo
Sgomento in città per la scomparsa di Daniele Cimaschi, colonna della cooperativa San Martino
Sgomento a Bollate per la scomparsa, all'età di 53 anni, di Daniele Cimaschi. Una vita spezzata da un malore che la colonna della cooperativa
GIU
16
done Prima Milano Ovest
Leggi l'articolo
San Martino, vaccinato con Johnson & Johnson ricoverato per trombosi
Questa volta però il vaccino somministrato lo scorso 5 giugno era il Johnson & Johnson. All'arrivo dei primi sintomi erano passati 11 giorni dunque dalla dose. Anche Johnson, come AstraZeneca, da poch
GIU
16
done Primocanale
Leggi l'articolo
Covid, ricoverato al San Martino 35enne vaccinato con Johnson & Johnson
Genova. Un 35enne con una probabile sindrome trombocitopenica trombotica è stato trasferito all’ospedale Policlinico San Martino. Era stato vaccinato con Johnson & Johnson lo scorso 5 giugno. «Un pazi
GIU
16
done Riviera24.it
Leggi l'articolo
Fusione Beverare - San Martino è fatta. Si riparte dalla terza con un nuovo nome
[CALCIO TERZA CATEGORIA] Società di frazione e centro si sono unite in un'unica grande famiglia per ripartire dalla terza categoria e cercare di dare il massimo nella prossima stagione (Rovigo)
GIU
16
done RovigoOggi.it
Leggi l'articolo
San Martino in Freddana, al via i lavori da oltre 300mila euro per l’adeguamento sismico della scuola
Sono ufficialmente partiti questa mattina (16 giugno) i lavori per l’adeguamento sismico della scuola media di San Martino in Freddana. Si è infatti concluso l’iter progettuale e amministrativo dell’i
GIU
16
done Lucca in Diretta
Leggi l'articolo
San Martino il protettore dei mendicanti e dei traditi che donò il suo mantello
Reso famoso, in Francia, per l'episodio del mantello e l'espressione 'l'estate di san Martino' È patrono delle Guardie Svizzere pontificie e di mendicanti, albergatori, cavalieri. È venerato dalla Chi
GIU
15
done San Francesco
Leggi l'articolo
Dall’Anci Abruzzo la solidarietà al sindaco di Fara San Martino
"La richiesta di rinvio a giudizio del Sindaco di Fara San Martino Carlo De Vitis pone ancora una volta un problema enorme: in questo contesto di norme e
APR
12
done Ultime Notizie Cityrumors.i
Leggi l'articolo
Basket femminile: il Fila San Martino di Lupari costretto a rinunciare ai playoff di Serie A1. Famila Schio direttamente in semifinale
Finisce nel modo meno voluto, più difficile e doloroso la stagione del Fila San Martino di Lupari. La formazione allenata da Gianluca “Larry” Abignente è infatti costretta a fermarsi definitivamente: troppo stretti i tempi di recupero per la squadra ...
APR
12
done oasport.it
Leggi l'articolo
A1- San Martino di Lupari rinuncia ai playoff e chiude la stagione
Nel weekend si è conclusa la regular season di Serie A1 femminile, e il Fila San Martino ha terminato la propria stagione al settimo posto, al pari di Costa Masnaga ma con un quoziente migliore (13 vi
APR
12
done Basketinside.com
Leggi l'articolo
Policlinico San Martino: FaceTime with Science, l’informazione con i ricercatori
Genova - Il Policlinico San Martino promuove un programma di incontri mensili in diretta streaming per parlare a tutti di scienza e delle attività di ricerca dell’Ospedale. I protagonisti delle dirette streaming, raccolte sotto il titolo di FaceTime ...
APR
12
done mentelocale.it
Leggi l'articolo
Facetime with science, al via il ciclo di incontri con i ricercatori del San Martino
Genova. Parte oggi il programma di incontri mensili promosso dal Policlinico San Martino per parlare a tutti di scienza e delle attività di ricerca dell’Ospedale. I protagonisti delle dirette streaming, raccolte sotto il titolo di ‘FaceTime with ...
APR
12
done Genova24
Leggi l'articolo
Si chiama "FaceTime with Science" ed altro non è che il programma di incontri, a cadenza mensile, organizzati dal Policlinico San Martino di Genova per parlare a tutti, in modo chiaro e comprensibile,
APR
12
done telenord
Leggi l'articolo
Borghi vicini a Armento (PZ)
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato su questo borgo!
Iscrivimi