Registrati
Accedi
Mappa attività Artogne (BS)Mappa
Arte e Cultura
Avventura
Enogastronomia
Natura
Relax e divertimento
Religione
Sport
Storia
Tradizione

Artogne (BS)

Sostieni il borgo
format_list_bulletedCosa fare
restaurantMangiare e Bere
directions_busTrasporti
hotelDormire
Guarda altre fotoGuarda altre foto
Foto Artogne (BS)
BENVENUTO AD ARTOGNE, BORGO DI ARTI E MESTIERI!

Artogne è un borgo lombardo di circa 3.630 abitanti, immerso nella Bassa Val Camonica, una delle vallate più estese delle Alpi centrali. Il suo territorio è posto sul versante sinistro del fiume Oglio, ad un'altitudine media di circa 260 m s.l.m., ma che raggiunge la quota massima di 2060 m s.l.m ... . con la cima del Monte Muffetto. 

Artogne, con le frazioni di Acquebone, Piazze e la nota meta turistica di Montecampione, offre una buona vastità di eventi, passeggiate in montagna e attività culturali. Montecampione è indubbiamente uno dei comprensori più famosi delle Alpi Lombarde, meta prediletta di molte famiglie milanesi, bergamasche e bresciane. La località montana Montecampione Alpiaz sorge nella parte meridionale della Valle Camonica, vicino al lago d'Iseo e di fronte al suggestivo scenario dei monti della Presolana. La sua attrazione principale è una delle più giovani e moderne stazioni sciistiche, nata dal nulla sul finire degli anni '70 per iniziativa di due gruppi imprenditoriali, e costituita da due livelli: Alpiaz (1200m s.l.m.) e Plan (1800m s.l.m.). Gli appassionati di sci potranno godere di circa 30 piste con innevamento programmato, 15 delle quali con differente livello di difficoltà, il tutto servito da 13 impianti di risalita (8 seggiovie e 5 skilift). Per gli sciatori esperti sono disponibili 4 piste nere, tra cui il complesso itinerario sciistico "Secondino Nord". E' su queste piste che si sono formate le tre sorelle montecampionesi Elena, Nadia e Sabrina Fanchini, punte della nazionale italiana di sci alpino! Ma i servizi offerti i servizi offerti dalla località turistica sono innumerevoli: pista di pattinaggio, campo da golf, Palazzetto dello Sport con campo di calcetto, pallavolo, basket e tennis, piscina con sauna, discoteca, pub, ristoranti, cinema, sala giochi e svariati negozi, per un soggiorno all’insegna dello sport e del divertimento. Negli ultimi anni si è praticato anche lo sci d'erba e proprio a Montecampione si è tenuta la coppa del mondo del 2018. Sono presenti inoltre due campi da gioco, uno polivalente e un altro esclusivamente dedicato al calcio, costruito appositamete per gli allenamenti estivi del Milan durante gli anni '80. Montecampione è anche una gettonata meta estiva per la sua natura e per le innumerevoli attività proposte. Tra queste, la famosa manifestazione "Ciaspolando sotto al Muffetto" organizzata dalla Pro Loco solitamente nel mese di marzo; una ciaspolata serale, ideale sia per esperti che per famiglie, che consente di trascorrere una serata speciale in uno scenario suggestivo, in compagnia anche dei vostri amici a 4 zampe! 

Di interesse culturale ad Artogne troviamo il Museo della Stampa "Lodovico Pavoni". Non soltanto un museo, ma un vero e proprio laboratorio dove grandi e piccini si cimentano nell'arte della stampa con antiche macchine ancora funzionanti. Inaugurato nel 2009, il Museo si inserisce in un contesto particolarmente stimolato alla comunicazione visiva, data la presenza dell'antica arte camuna delle incisioni rupestri della Valle Camonica. Ad idearlo è stato Simone Quetti, ex allievo della Scuola tipografica pavoniana a Brescia, che dopo anni di duro impegno nella sua azienda tipografica ad Artogne, insieme al fratello Mattia ha voluto onorare la formazione ricevuta dai Pavoniani. Non a caso il Museo è intitolato a Lodovico Pavoni, colui che per primo in Italia, nel 1821, fondò una scuola tipografica e che, grazie alla sua intuizione, offrì alla comunità un importante strumento e metodo educativo per la crescita personale. 

Dal 2019 il piccolo borgo ospita un evento dedicato alla musica camuna, destinato a diventare un punto di riferimento per la bassa Val Camonica: Le Mura del Suono. Il festival si svolge nella magica cornice del duecentesco Castello di Artogne, su una splendida terrazza panoramica che affaccia sulla Valle Camonica, incorniciata dalle antiche merlature. L'accesso è da Via Fucina di Artogne, percorrendo un sentiero in salita scolpito nella roccia. Il Castellino - di cui restano la torre di difesa e le storiche mura di protezione - è un edificio privato, visitabile anche di giorno contattando la Pro Loco. E' in questo luogo che si stanziò il nucleo originario del borgo, ed è sempre da qui che a partire dal 1300 il dominio della nobile famiglia dei Federici si estese ai territori confinanti. 

Il borgo di Artogne è questo e molto altro ancora...

Curiosità

  • Nel centro storico sono presenti due moderni murales, realizzati durante la manifestazione "Artomnis". Riuscirete a trovarli?

  • Su tutto il territorio ci sono oltre 46 fontane pubbliche, e molte altre private, che potrete scorgere nei cortili privati, spesso aperti!

  • All'interno del centro storico sono presenti dei mulini e numerosi portali e archi storici.

  • In via Alberzoni vi è un'antica filanda risalente al periodo in cui ad Artogne, sul piano economico, ebbe inizio la bachicoltura.

  • Grazie alla posizione del paese è possibile raggiungere facilmente altre mete come ad esempio le varie panchine giganti collocate sul territorio, il lago d'Iseo, il lago Moro, le terme di Boario, le incisioni rupestri (sito UNESCO).

  • Nel borgo sono presenti diverse case della potente famiglia nobile Federici, tra cui una con un portale in pietra di Sarnico e portone il legno borchiato del 1400.

  • Gli scotöm sono nei dialetti camuni dei soprannomi che indicano tratti caratteristici di una comunità. Quelli che contraddistinguono gli abitanti di Artogne sono Patàte, Mascherpine (ricotte), maia mèlga (mangia granturco), Màgole.

  • Dal 1999, il Comune di Artogne è gemellato con la cittadina belga di Courcelles, per la massiccia emigrazione di artognesi presso questa comunità durante il periodo delle miniere di carbone del Belgio, alla fine degli anni '40. Il 23 giugno 1946, infatti, il governo italiano sottoscrisse un accordo con quello belga che prevedeva una fornitura di carbone in cambio di manodopera italiana da impiegare nelle miniere.

  • Il 4 giugno 1998 la 19ª tappa del Giro d'Italia si è conclusa a Plan di Montecampione, con la vittoria di Marco Pantani. Sempre Plan di Montecampione ha ospitato la 15ª tappa del Giro d'Italia 2014, terminata con la vittoria di Fabio Aru.

  • A Montecampione risiedono le sorelle Nadia ed Elena Fanchini, sciatrici della Nazionale italiana di sci alpino, con la minore delle sorelle, Sabrina, anche lei sciatrice.

  • Dal 1985 Montecampione è stata anche teatro di una Cronoscalata Automobilistica denominata "Piancamuno-Montecampione", gara nazionale di velocità in salita, presto assurta all'importante ruolo di prova di Campionato Italiano e in seguito Europeo della Montagna. 

  • Nel 1993 si sono svolti a Montecampione i Campionati mondiali juniores di sci alpino.

  • Nel 1996 Montecampione è scelta per il Parallelo di Natale dove si sono incontrati Alberto Tomba e Andrea Bocelli sulle piste da sci.

Citazioni famose

  • «Proseguendo à mattina, si mette piede ad Artogne, terra insigne di fabriche, e d'abitanti, con alcune famiglie, che conservano ancora chiari splendori d’antica nobiltà; e veggionsi qui le vestigia d'una gran rocca, che fu lungamente habitata da alcuni de Federici.» Cit. Gregorio Brunelli, Curiosi trattenimenti contenenti ragguagli sacri e profani dei popoli camuni, 1698.


Cenni Storici
L'etimologia del nome sembrerebbe derivare da "Hart Thon", che significa "fortezza recintata", facendo dedurre che il borgo di Artogne fosse anticamente un luogo fortificato posto sulla importante strada Valeriana che percorreva la Valle Camonica.

L'abitato di Artogne risale all'anno Mille e ai primi decenni del Millennio, a cavallo del Medioevo, quando si formano anche le contrade. In epoca carolingia, come tutta la bassa Valle Camonica, il territorio viene donato ai monaci del convento francese di Tour. Nel XII secolo, mediante scambi territoriali e donazioni imperiali, la Valle diviene feudo del vescovo di Brescia, che nel 1233 investe la nobile famiglia dei Brusati dei beni e delle terre di Artogne. Nel 1331, tutti questi beni vengono acquistati da Zanone e Ziliolo Federici, figli di Bojaco di Gorzone. 

La famiglia Federici si afferma in breve tempo la più potente casata della Valle Camonica, avvicinandosi a più riprese e a seconda delle convenienze politiche del momento, alla nobiltà bresciana ed al Vescovo Berardo Maggi - allora Duca di Valle Camonica -, tanto che il ramo artognese nel 1454 viene iscritto nell'elenco dei nobili bresciani.

Terminato il periodo di dominazione dei signorotti locali, si sviluppa una certa autonomia e nascono le Vicinie che fino al periodo napoleonico si identificano con le municipalità. Sul piano economico ha inizio la bachicoltura, il cui fiorire è testimoniato dall'antica filanda in via Alberzoni.

Tra 1800 e 1900, con la Repubblica Cisalpina, Artogne entra nel dipartimento bergamasco del Serio e perde la sua autonomia comunale.

Dopo la restaurazione post napoleonica tutta la Valle Camonica passa sotto il dominio austriaco.

Con la proclamazione del Regno d'Italia, nel 1861, Artogne è nuovamente aggregata amministrativamente a Brescia.

Nel 1927, durante il ventennio fascista, la fusione con il comune di Pian Camuno dà origine a "Pian d’Artogne", ma nel 1957 il borgo riottiene l'indipendenza amministrativa, tornando ad essere un comune autonomo.

Continua a leggere
Artogne informa:
Pagina gestita dalla Pro Loco di Artogne.

Si ringraziano Diego Poiatti, Manuel Borserini e Stefania Cotti Piccinelli e archivio.fotostoricheartogne.it per il materiale fotografico.

Eventi e Sagre
Festa e Sagra di San Rocco
Sagre
AGO
13
location_on ACQUEBONE, FRAZIONE DI ARTOGNE (BS)
Date non confermate
Giornata del Viver Montano
Mercati
AGO
16
location_on MONTECAMPIONE, FRAZ. DI ARTOGNE (BS)
Date non confermate
0€
SEGNI Festival della fotografia
Evento culturale
AGO
23
location_on CAPO DI PONTE (BS)
Settembre Artognese e Festa Patronale dei Santi Cornelio e Cipriano
Sagre
SET
16
location_on ARTOGNE (BS)
Date non confermate
Visualizza tutti
Cosa fare
Museo della Stampa Lodovico Pavoni
Musei e Siti Archeologici
Luogo ARTOGNE (BS)
Orari Su prenotazione
Chiesa Parrocchiale dei Santi Cornelio e Cipriano
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo ARTOGNE (BS)
Orari Visitabile contattando la Pro Loco (offerta libera che andrà alla parrocchia).
Chiesa della Visitazione di Santa Maria ad Elisabetta
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo ARTOGNE (BS)
Orari Visitabile contattando la Pro Loco (offerta libera che andrà alla parrocchia).
0€
Chiesa di Sant'Andrea
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo ARTOGNE (BS)
Orari Visitabile contattando la Proloco (offerta libera che andrà alla parrocchia).
Visualizza tutti
Itinerari consigliati
Itinerario Artogne - Acquebone icona cuore
NATURALISTICO
Luogo partenza ARTOGNE (BS)
Durata media Durata media: 60 minuti, mezza giornata
Itinerari da suggerire a Capo di Ponte (BS)? icona cuore
CENTRO STORICO
Luogo partenza CAPO DI PONTE (BS)
Le incisioni rupestri: passeggiando nella Preistoria icona cuore
STORICO
Luogo partenza CAPO DI PONTE (BS)
Durata media Durata media: oltre 6 ore, 1 giorno
Il Romanico icona cuore
RELIGIOSO
Luogo partenza CAPO DI PONTE (BS)
Durata media Durata media: 1.5 ore, mezza giornata
Visualizza tutti
In primo piano
Autonoleggio Piali SRL cuore preferiti
ARTOGNE (BS)
Bus
Azienda Agricola La Cua cuore preferiti
ARTOGNE (BS)
Prodotti tipici
Aglio e Oglio - MILLEeOTTO cuore preferiti
ARTOGNE (BS)
Ristorante
Trattoria Beatì cuore preferiti
ARTOGNE (BS)
Ristorante
Ultime notizie
VENERDI 12 RIAPRONO A SCIACCA TRE SITI DI INTERESSE STORICO,ARTISTICO, COME LA CHIESA DI SANTA MARIA DELL’ITRIA
L'Arcidiocesi di Agrigento riapre tre siti di interesse storico, artistico e culturale di Sciacca: il Museo Diocesano - MUDIA, la Chiesa della Badia Grande e la Torre Campanaria della Chiesa di San Mi
AGO
10
done Tele Radio Sciacca
Leggi l'articolo
Cade dalla scogliera di Torre Uluzzo, salvato un turista di 19 anni
Il ragazzo, di Legnano, era con la famiglia. Per soccorrerlo e condurlo nel porticciolo di Santa Caterina, dove c'erano gli operatori del 118, inviata la guardia costiera
AGO
09
done LeccePrima
Leggi l'articolo
Il 9 agosto 1173, la posa della prima pietra della Torre di Pisa
Già nel 1178 iniziò a inclinarsi di cinque centimetri, è sopravvissuta a oltre 100 terremoti e anche ai bombardamenti della seconda guerra mondiale
AGO
08
done La Nazione on MSN.com
Leggi l'articolo
Santa Maria la Carità, arrestato stalker: insulti e minacce social alla ex
Un mese intero di insulti sui social, minacce, appostamenti. Un vero e proprio incubo, che aveva costretto la giovane mamma a cambiare abitudini, a non uscire più. Stamattina,
AGO
07
done Il Mattino
Leggi l'articolo
Alla scoperta del Salento: Santa Maria al Bagno, il borgo signorile che ospitava gli Ebrei
Tra le bellezze paesaggistiche della marina di Nardò, vi è Santa Maria al Bagno, un'elegante frazione neretina, collocata tra Galatone, le località balneari
AGO
07
done corrieresalentino.it
Leggi l'articolo
I Love Abruzzo si arricchisce di nuovo simbolo: è la Torre Medicea di Santo Stefano di Sessanio
Nella collezione di gioielli realizzata dal maestro orafo Giuliano Montaldi entra la Torre Medicea di Santo Stefano di Sessanio, in provincia dell'Aquila. Uno dei simboli della regione più noti, torna
AGO
05
done abruzzolive.it
Leggi l'articolo
Cortintelvi, Mats Åberg presenta La Gerla
Lo scultore svedese Åberg racconta la sua scultura, La Gerla, opera dedicata a Cortintelvi, che sarà destinata al vincitore del progetto
AGO
10
done CiaoComo
Leggi l'articolo
Aussies Abroad Preview: Mabil kicks off La Liga season, Serie B starts for Karacic & Ryan could debut
The La Liga season kicking off for Awer Mabil and Serie B starting for Fran Karacic headline this weekend's Aussies abroad ...
AGO
12
done socceroos.com.au
Leggi l'articolo
Figline denied promotion to Italy fourth tier over controversial result
Italy's amateur football league (LND) said Tuscan club Figline's promotion to the fourth-tier Serie D has been revoked by a regional Italian football federation (FIGC) court over a controversial 5-1 ...
AGO
11
done channelnewsasia.com
Leggi l'articolo
Trionfa l’estate cafona di Conegliano. «Vergogna, ma sarete individuati»
Il sindaco promette sanzioni per chi si tuffa nella Fontana dei cavalli o per chi cala i pantaloni in centro. «Imbecilli e ...
AGO
11
done tribunatreviso.gelocal.it
Leggi l'articolo
Giovanni Murari, il pilota precipitato con il suo elicottero a Sondrio. Il ricordo di Simone Moro: «Volava da 30 anni, era molto rispettato»
Il velivolo ha perso il controllo, ha tranciato un cavo dell’alta tensione e poi si è schiantato. Prognosi riservata ma non è in pericolo di vita per il 17enne che era a bordo
AGO
11
done Corriere
Leggi l'articolo
Elicottero precipita in Valtellina, a bordo due persone. Salva una di esse
Nella giornata di ieri, mercoledì 10 agosto, un elicottero è precipitato sulle montagne di Albosaggia, in provincia di Sondrio
AGO
11
done Tutto Gratis
Leggi l'articolo
3 posti di montagna vicino a Milano per passeggiate coi bambini
Dove andare in montagna in Lombardia, vicino a Milano, per passeggiare durante un weekend d'estate anche coi bimbi
AGO
11
done Proiezioni di Borsa
Leggi l'articolo
Vacanza da incubo in montagna: 100 giovani con 40 di febbre, vomito e punture di zecche
Febbre alta, fino a 40, tosse e vomito per un centinaio di ragazzi, e per i loro accompagnatori; punture di zecche, nelle braccia e in altre varie parti del corpo, per altre sedici persone, tra giovan
AGO
06
done Blitz quotidiano
Leggi l'articolo
Punti dalle zecche nella casa vacanza in Valtellina: 16 persone in ospedale
Sedici persone ospiti in una casa vacanza della Valtellina sono state costrette a chiamare il 112 dopo che il loro corpo si era riempito di bolle
AGO
05
done Fanpage.it
Leggi l'articolo
Montagna in Valtellina, la nuova palestra green è realtà
"Ancora non riusciamo a crederci. Abbiamo partecipato al bando per la realizzazione della palestra , nell’ambito dei finanziamenti del Pnrr qualche mese fa, e siamo risultati ai primi posti in assolut
AGO
03
done Il Giorno on MSN.com
Leggi l'articolo
Milano-Tirano accordo per soppressione 19 passaggi a livello in Valtellina
Via libera all'accordo per la soppressione di 19 passaggi a livello in Valtellina, lungo la linea ferroviaria Milano-Tirano. L'investimento complessivo ammonta a 80,6 milioni di euro e deriva dai fond
AGO
02
done VALTELLINANEWS
Leggi l'articolo
Emergenza caldo: Valtellina tra le mete turistiche preferite
Le alte temperature di questi giorni spingono gli italiani a trascorrere le vacanze in montagna. Climatologi e meteorologi parlano di un fenomeno di “migrazione verticale” verso la montagna: una scelt
AGO
02
done Prima la Valtellina
Leggi l'articolo
In vacanza con i bambini, 12 cose da fare e vedere in Valtellina
Per chi ama la montagna, la Valtellina è una meta che bisogna assolutamente visitare. Soprattutto se in famiglia ci sono dei bambini. Tutto il territorio infatti si è strutturato per accogliere i più
LUG
30
done Sky
Leggi l'articolo
Meteo Sondrio: oggi poco nuvoloso, Venerdì 12 temporali e schiarite, Sabato 13 sereno
Sondrio, meteo per Giovedì 11 Agosto 2022. Giornata caratterizzata da generali condizioni di cielo poco nuvoloso, temperatura minima di 19°C e massima di 29°C
AGO
11
done IL METEO
Leggi l'articolo
Sondrio, elicottero si schianta al suolo per avaria
Il ragazzo invece è ricoverato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in prognosi riservata, anche se non sembrerebbe in pericolo di vita. La Procura di Sondrio ha avviato un’inchiesta per chiari
AGO
11
done informazione
Leggi l'articolo
Borghi vicini a Artogne (BS)
Rogno (BG) cuore preferiti
3 Km
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato su questo borgo!