Registrati
Accedi
Mappa attività Cellere (VT)Mappa
Arte e Cultura
Avventura
Enogastronomia
Natura
Relax e divertimento
Religione
Sport
Storia
Tradizione

Cellere (VT)

Sostieni il borgo
format_list_bulletedCosa fare
restaurantMangiare e Bere
directions_busTrasporti
hotelDormire
Guarda altre fotoGuarda altre foto
Foto Cellere (VT)
BENVENUTO A CELLERE, IL BORGO DELL'OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA "CANINO" DOP!

Cellere è un antico borgo di 1.100 abitanti, situato nel cuore della Maremma Laziale, aggrappato ad uno sperone di roccia tufacea e circondato da campagne e colline ... . Il borgo è immerso in un paesaggio incantato e profondamente segnato dai solchi dei fossi che lo fiancheggiano, con suggestivi panorami sulla Valle del Timone.

Arroccata su uno sperone di tufo, in posizione egemone sul borgo, svetta la Rocca Farnese, simbolo per eccellenza del periodo di maggiore splendore di Cellere nonché una delle Rocche più belle della Tuscia. Risalente agli inizi dell'anno Mille, sorgeva separata dalle abitazioni del borgo da una tagliata artificiale, ma era ad esse collegata mediante il cosiddetto Ponte della Rocca. La sua struttura, formata da grossi blocchi tufacei, era legata alla sua primitiva funzione di torre di avvistamento, successivamente persa per divenire la residenza della nobile famiglia dei Farnese. E' qui che hanno soggiornato i primi Duchi del feudo di Castro, Pierluigi Farnese e Girolama Orsini, uniti in matrimonio nel 1519.

Nella vallata del centro storico del borgo nota come "Vallone", potrete visitare la cinquecentesca Chiesa di Sant'Egidio, il monumento più importante di Cellere dedicato al suo Santo Patrono. Questa splendida chiesa campestre presenta le caratteristiche di un tempio ed è considerata un vero gioiello dell’architettura rinascimentale. Di ispirazione bramantesca, venne commissionata dal cardinale Alessandro Farnese (futuro papa Paolo III) all'architetto fiorentino Antonio da Sangallo il Giovane, celebre per essere subentrato in molti degli incarichi di Raffaello a seguito della sua morte, come la direzione dei lavori della Basilica di San Pietro in Vaticano. In ottimo stato l'incantevole pavimento esagonale che conserva al suo interno, oltre a pregevoli affreschi del Cinquecento.

A soli 4 km da Cellere, non perdetevi il minuscolo e caratteristico Borgo di Pianiano, sua frazione. Il borgo conta 11 abitanti ed una sola bottega artigianale entro le mura, aspetti che lo rendono particolarmente suggestivo, avvolto nel suo silenzio. L'abbandono definitivo del borgo risale alla fine del Seicento, quando venne infestato dalla malaria, ripopolato poi verso la metà del Settecento, quando Papa Benedetto XIV assegnò il feudo ad una colonia di 200 rifugiati cristiani, in fuga dall'Albania ottomana. Del loro passaggio rimangono una tela intitolata "Madonna degli Albanesi" e custodita nella Chiesa altomedievale di San Sigismondo, e il nome di una via, "via degli Albanesi". Nel periodo estivo il borgo si anima per dare vita a due acclamati eventi, che richiamano ogni anno numerosi visitatori attratti dal fascino dei luoghi e dei paesaggi: il festival di musica, arti e spettacolo "Musa" (patrocinato anche dalla Regione Lazio) e la storica cena medioevale di fine agosto lungo le due vie del borgo, con degustazione degli ottimi piatti della tradizione locale

Il borgo di Cellere è questo e molto altro ancora...

Curiosità

  • L'origine del nome di Cellere, secondo alcuni studiosi, deriverebbe da "Cerere", Dea delle Messi, a sottolineare la ricchezza del luogo. Secondo altri, invece, sarebbe legato al periodo etrusco e deriverebbe da "celle" - ovvero magazzini - essendo all'epoca utilizzato come granaio di Vulci.

  • Cellere vanta ancora oggi un'economia prevalentemente agricola, dove preminente è la coltura dell'olivo, premiata dalla C.E.E. con il riconoscimento D.O.C "Canino", per la qualità davvero pregiata dell’olio che produce.

  • Nell'unica bottega artigianale del borgo di Pianiano, vi è un piccolo studio di registrazione dove per 10 anni il compositore Alessandro Alessandroni, autore delle colonne sonore di molti film italiani, ha registrato le sue musiche. Alessandroni era talmente abile nel fischiare, da essere stato ingaggiato nei film di Sergio Leone

Continua a leggere
Cellere informa:
Portale turistico di Cellere, gestito dal Comune.

Eventi e Sagre
Torciata di San Giuseppe
Evento culturale
MAR
17
location_on PITIGLIANO (GR)
Festa del 1 Maggio
Feste
MAG
01
location_on CELLERE (VT)
Convivio nel Borgo medievale di Pianiano
Sagre
AGO
21
location_on FRAZ. PIANIANO DI CELLERE (VT)
Passeggiata tra gli Olivi
Evento culturale
OTT
01
location_on CELLERE (VT)
Cosa fare
Chiesa di Sant'Egidio
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo CELLERE (VT)
Rocca Farnese
Castelli e Fortezze
Luogo CELLERE (VT)
Borgo medievale di Pianiano
Centro Storico
Luogo FRAZ. PIANIANO DI CELLERE (VT)
Cinta Muraria - resti
Castelli e Fortezze
Luogo PITIGLIANO (GR)
Visualizza tutti
Itinerari consigliati
Variante Cimina della Via Francigena icona cuore
NATURALISTICO
Luogo partenza CAPRAROLA (VT)
Durata media Durata media: oltre 6 ore, 1 giorno
Tradizione
Luogo partenza Cellere
Natura
Luogo partenza Cellere
Sport
Luogo partenza Cellere
In primo piano
Azienda Agricola Biologica Lotti cuore preferiti
CELLERE (VT)
Prodotti tipici
Agriturismo Casale Bonaparte cuore preferiti
CELLERE (VT)
Agriturismo
Marchio Tiburzi cuore preferiti
CELLERE (VT)
Prodotti tipici
Borghi vicini a Cellere (VT)
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato su questo borgo!