Registrati
Accedi
Mappa attività Grumento Nova (PZ)Mappa
Arte e Cultura
Avventura
Enogastronomia
Natura
Relax e divertimento
Religione
Sport
Storia
Tradizione

Grumento Nova (PZ)

Sostieni il borgo
format_list_bulletedCosa fare
restaurantMangiare e Bere
directions_busTrasporti
hotelDormire
Guarda altre fotoGuarda altre foto
Foto Grumento Nova (PZ)
BENVENUTO NEL BORGO DI GRUMENTO NOVA, LA "PICCOLA POMPEI" LUCANA!

Grumento Nova è un antico borgo lucano di 1.689 abitanti, di impronta medioevale, che sorge nel cuore dell'alta Val d'Agri a 771 m s.l.m ... . Posto su di un colle con tre cime - San Michele, il Castello e la Chiesa Madre -, il borgo domina dall'alto la pianura dove sorgeva l’antica colonia di Grumentum, tra la confluenza del torrente Sciaura nel fiume Agri.

Grumentum, considerata la "Piccola Pompei lucana", fu fondata dai Romani nel III secolo a.C. ed era uno dei più importanti centri della Lucania in epoca romana, nodo strategico dal punto di vista militare durante le guerre sannitiche. Qui risiedeva l'intera comunità prima di rifugiarsi sulle alture circostanti in seguito alla distruzione attuata dai Saraceni nel 973. I suggestivi scavi di Grumentum riportati alla luce mostrano solo un decimo della maestosa città, originariamente circondata da mura con sei porte e estesa su un'area di circa 25 ettari. La maggior parte dei reperti rinvenuti nel Foro sono custoditi nel Museo Nazionale dell'Alta Val D'Agri, nei pressi dell'area archeologica. Di particolare rilievo, l'esposizione della raffinata testa in marmo raffigurante Livia Drusilla Claudia, la vedova dell’imperatore Augusto. 

Grumento Nova vanta anche la presenza di una delle biblioteche più fornite della Basilicata per le opere antiche, risalenti perfino al XV secolo, quando si iniziarono a stampare i primi libri con la stampante a caratteri mobili. La Biblioteca nacque intorno al XVII secolo per volontà dell'arciprete della Collegiata Insigne Carlo Danio, nipote del famoso giurista Amato Danio, che alla morte di suo zio trasferì la biblioteca da egli voluta da Napoli all'antica Saponaria, al fine di sostenere il periodo di fervore culturale dell'epoca. Dal 2018 la biblioteca è situata nello storico palazzo Giliberti e contiene circa 2000 testi della collezione moderna e 2205 libri del patrimonio librario antico. Volumi dal valore inestimabile, con numerosi incunaboli, cinquecentine e seicentine, oltre ad una ricca sezione di manoscritti.

Ma Grumento Nova oltre a storia e cultura è anche natura. Grazie all'incredibile scenario naturalistico offerto dallo splendido Lago di Pietra del Pertusillo, dal Bosco Farnie con castagneti e faggeti e dall’incantevole Bosco Maglie con l'Oasi naturale “Bosco dei Cigni”, Grumento Nova rientra nel pittoresco paesaggio del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese.

Il Borgo di Grumento Nova è questo e molto altro ancora... 

Curiosità

  • Per quasi mille anni, fino al 1932, il nome del paese è stato Saponaria di Grumento, in seguito Saponara, e gli abitanti si chiamavano saponaresi. 
Citazioni famose

  • "A Grumentum nel profumo di un cespo tutto un poema, tutto un mareggiare di genti, di secoli, di eventi". Cit. Niccolò Ramaglia in «Memorie grumentine e saponariensi», 1700

  • "When Grumento was destroyed by the Saracens, the inhabitants fled to the tops of the mountains, and there erected Saponara, Montemurro, and Veggiano". Cit. Charles Dickens in "Household Words" (Weekly Journal), 1858

  • [A proposito di Viggiano] "...pittoreschi i dintorni: le rovine di Grumentum a pochi passi...". Cit. Giovanni Pascoli in Mario Biagini, "Il poeta solitario", 1963

Apparizioni Cinematografiche

  • Gli scavi di Grumentum sono stati luogo delle riprese di "Terra Bruciata", film del 1999 diretto da Fabio Segatori, girato tra Basilicata e Puglia.

  • Una delle più belle scene del film "Basilicata Coast to Coast" (2010), del regista e attore lucano Rocco Papaleo, è stata girata nell'Oasi Bosco dei Cigni, un'oasi naturale dell'incantevole bosco di Grumento Nova. 



Cenni Storici
Grumentum fu fondata dai Romani nel III secolo a.C. e costituiva, insieme a Venusia (291 a.C.) e a Paestum (273 a.C.), un nodo di comunicazione tattico durante le guerre sannitiche. Grazie alla via Heraclea – tra Venusia e Heraclea – e ad una strada che conduceva direttamente sul litorale tirrenico, Grumentum occupava anche una posizione militarmente strategica per i Romani.

Nel I secolo a. C. però la città visse un periodo di sofferenza, con calo demografico e crisi economica, dovuto alla guerra sociale tra Saponari e Romani contro gli Italici che vide questi ultimi prevalere e distruggere la città. Ne seguì una ricostruzione più tardi, in epoca cesariana e augustea, con una rinascita della città che si dotò di una nuova pavimentazione stradale, di decorazioni architettoniche di pregio, di impianti per l'acqua in piombo.

Nel IX e X secolo, le continue incursioni saracene costrinsero l'intera comunità a rifugiarsi sulle alture circostanti, quelle che costituiscono oggi i paesi limitrofi; fra questi Grumento Nova, ribattezzata nel 1932 con questo nome proprio in onore dell'antica Grumentum, fondata nel 954 sulla collina sovrastante.

Continua a leggere
Grumento Nova informa:


Portale turistico di Grumento Nova, gestito dal Comune.

 

Eventi e Sagre
Pacchetto Ciaspolata
Evento sportivo
FEB
08
location_on VIGGIANO (PZ)
Corso di Sci di Fondo Escursionistico
Evento sportivo
FEB
08
location_on VIGGIANO (PZ)
Festa di Carnevale
Feste
FEB
18
location_on CORLETO PERTICARA (PZ)
Carnevale di Nemoli
Feste
MAR
01
location_on NEMOLI (PZ)
Visualizza tutti
Cosa fare
Convento dei Frati Minori Cappuccini
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo GRUMENTO NOVA (PZ)
Chiesa del S.S. Rosario
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo GRUMENTO NOVA (PZ)
Palazzo dei Danio e Cappella
Ville e Palazzi Storici
Luogo GRUMENTO NOVA (PZ)
Palazzo Giliberti e Cappella - Biblioteca Nazionale Carlo Danio
Ville e Palazzi Storici
Luogo GRUMENTO NOVA (PZ)
Visualizza tutti
Itinerari consigliati
Itinerario Storico-Religioso a Grumento Nova icona cuore
STORICO
Luogo partenza GRUMENTO NOVA (PZ)
Durata media Durata media: 3 ore, 2 giorni
Itinerario Centro Storico del Borgo di Grumento Nova icona cuore
STORICO
Luogo partenza GRUMENTO NOVA (PZ)
Durata media Durata media: 2 ore, 1 giorno
Itinerario delle Chiesette rurali di Grumento Nova icona cuore
RELIGIOSO
Luogo partenza GRUMENTO NOVA (PZ)
Durata media Durata media: 3 ore, 1 giorno
Bici passeggiata al Parco archeologico di Grumentum d icona cuore
Luogo partenza SARCONI (PZ)
Durata media Durata media: 2 ore, mezza giornata
Visualizza tutti
In primo piano
Hotel Park Grumentum cuore preferiti
GRUMENTO NOVA (PZ)
Hotel
La Locanda del Sole cuore preferiti
GRUMENTO NOVA (PZ)
Ristorante
lunedì: 08:30–23 | martedì: 08:30–23 | mercoledì: 08:30–23 | giovedì: 08:30–23 |...
D'Arago Ranch cuore preferiti
GRUMENTO NOVA (PZ)
Maneggio
OrariOggi, 09:00 - 12:00 / 17:00 - 19:00
Albergo Grumentum cuore preferiti
GRUMENTO NOVA (PZ)
Hotel
Ultime notizie
POLESE SU STRUTTURE E SERVIZI IN BASILICATA
"La Politica rimetta la montagna lucana al centro del dibattito", ha riferito Mario Polese | Attualità, Basilicata
FEB
01
done lecronachelucane
Leggi l'articolo
Giorno Memoria: Cicala,
"Per tener viva la memoria è necessario conoscere, studiare ed approfondire quanto accadde durante l'Olocausto. (ANSA)
FEB
01
done Ansa on MSN.com
Leggi l'articolo
Impianti sciistici a Lagonegro e in Val d’Agri non funzionanti. Aliandro (Lega):”Lavorare per riaprirli”
“Grazie alle nevicate della settimana scorsa, la stagione turistica in Italia ha potuto giovare di un rilancio e sembra essere decollata”. Così il consigliere regionale della Lega Basilicata Gianuario
GEN
30
done ondanews
Leggi l'articolo
Silvio Berlusconi conferma la soddisfazione della maggioranza per la sintesi ottenuta sul ddl Autonomie: "Dalle parole ai fatti"
FEB
02
done il Giornale on MSN.com
Leggi l'articolo
Calcio. L’ ACS 09 vince 3-1 contro lo Spinoso
Parlare di pace in tempi di guerra è necessario, ma è tardi. Non bisogna aspettare una guerra per parlarne. Bisogna farlo prima. Bisogna farlo quando nessuno parla delle tante guerre dimenticate dall'
GEN
29
done lasiritide
Leggi l'articolo
Gadda di Azione-Italia Viva sul tema dei frontalieri: un tavolo negoziale con la Svizzera e urgentemente un nuovo accordo
La deputata varesina di Azione-Italia Viva torna sul tema spinoso dei frontalieri, dichiarando di avere chiesto al MAECI e al MEF un nuovo tavolo di negoziazione con la Svizzera e un nuovo accordo bil
GEN
29
done La Provincia di Varese
Leggi l'articolo
Taranto Viggiano: “Forza Italia pensi al Governo, non alle nostre alleanze”
Taranto Viggiano: “Forza Italia pensi al Governo, non alle nostre alleanze”. L’assessore comunale agli Affari Generali e Risorse Umane
GEN
26
done Pugliapress
Leggi l'articolo
La Femca Cisl Basilicata aumenta gli iscritti e rilancia sulla transizione energetica
I lavoratori iscritti alla Femca Cisl Basilicata sono aumentati nell’ultimo anno del 12 per cento. Lo ha reso noto questa mattina il segretario generale Francesco Carella aprendo i lavori del consigli
GEN
31
done OLTRE
Leggi l'articolo
“Comete come te”, il nuovo singolo del cantautore sarconese Carlomagno
SARCONI (PZ) - Da ieri, 20 Gennaio 2023 è uscita su tutte le piattaforme digitali “Comete come te” il nuovo singolo di Carlomagno. Il cantautore valdagrino
GEN
21
done ivl24
Leggi l'articolo
Tunnel della Maddalena tra Val d’Agri e Vallo di Diano. Il “NO” di Montesano: “La nostra è un’Area SIC”
Il Comune di Viggiano a lavoro per la realizzazione del progetto di fattibilità tecnico-economico del tunnel per la Dorsale trasversale di collegamento “Costa Jonica – Matera – Val d’Agri – Golfo di P
FEB
02
done ondanews
Leggi l'articolo
CICALA VUOLE PERFORARE IN AREA PROTETTA: IL SINDACO RINALDI BOCCIA LA SUA GALLERIA
Tunnel Val D’Agri-Vallo di Diano, da Montesano sulla Marcellana il no: «Impossibile, bisogna valorizzare la Statale» | Attualità, Basilicata, Blog
FEB
01
done lecronachelucane
Leggi l'articolo
Borghi vicini a Grumento Nova (PZ)
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato su questo borgo!