Registrati
Accedi
Mappa attività Osoppo (UD)Mappa
Arte e Cultura
Avventura
Enogastronomia
Natura
Relax e divertimento
Religione
Sport
Storia

Osoppo (UD)

Sostieni il borgo
format_list_bulletedCosa fare
restaurantMangiare e Bere
directions_busTrasporti
hotelDormire
Guarda altre fotoGuarda altre foto
Foto Osoppo (UD)
BENVENUTI AD OSOPPO, IL BORGO DELLE ORCHIDEE! 

Osoppo è un borgo friulano della provincia di Udine di 2.813 abitanti. Sorge nella regione storica del Gemonese, nella parte più elevata della pianura friulana e dell’Anfiteatro Morenico, e comprende numerose borgate nonché le frazioni di Pineta e Rivoli ...

Famoso per la sua straordinaria crescita spontanea di orchidee, Osoppo offre uno scenario mozzafiato caratterizzato da pianori, colline e tre rilievi principali – il Colle (o Forte) di Osoppo, il Colle di San Rocco e il Col Vergnâl – che offrono viste panoramiche spettacolari ed interessanti attrattive. Tra questi, il Colle di Osoppo, il punto più alto del paese, ospita l'imponente Fortezza, dichiarata monumento nazionale, che racconta secoli di storia e resistenza, ed ospita oggi una mostra permanente sulla Fortezza.

Dal Belvedere potrete ammirare il trinceramento napoleonico e un bastione veneto, mentre la Casa del Tamburo vi invita ad una piacevole sosta in un edificio storico anticamente usato come forno, convertito in punto di ristoro.

Esplorate il Parco del Rivellino, un'area naturale incantevole che include il Colle di Osoppo, la Sorgiva di Bars e il Laghetto di Cornino, perfetta per gli amanti della natura e degli sport all'aria aperta. Questa splendida area naturalistica incastonata tra maestose montagne, estesi boschi e suggestive insenature, è inserita in un contesto geologico, floristico e faunistico di notevole interesse per esperti ed appassionati. Sul fianco orientale del Colle di Osoppo, inoltre, si trova una falesia che costituisce una vera e propria palestra di roccia, caratterizzata dalla presenza di innumerevoli vie alpinistiche e di una via ferrata.  

Non perdete le visite al Colle di San Rocco, con le sue rovine di una caserma francese e la suggestiva Chiesa duecentesca, e al Col Vergnâl, nella frazione di Rivoli, ricoperto da boschi e prati attraversati da fiumi e torrenti. Qui potrete avventurarvi, a piedi o a cavallo, sui numerosi sentieri naturalistici delimitati da tigli, platani e lecci, all'ombra di rari pini neri e abeti rossi

Nel centro storico, ammirate le bellezze architettoniche delle Chiese di Santa Maria ad Nives e di San Giacomo, ricche di opere d'arte e storia.

Osoppo vi aspetta per regalarvi un'esperienza indimenticabile tra natura, storia e tradizione. Venite a scoprire il suo fascino senza tempo!

Il borgo di Osoppo è questo e molto altro ancora... 

Curiosità

  • Origini misteriose: Il nome del borgo è avvolto dal mistero, con diverse ipotesi che lo collegano a espressioni latine come "Os-Opum" (luogo di ricchezze) o "Os-Apertum" (luogo aperto), ma anche a radici preromane e gallo-carniche che evocano suggestioni di fortezza e osservazione strategica.

  • Lingua e cultura: A Osoppo, insieme all'italiano, si parla la variante centro-orientale della lingua friulana, arricchendo il tessuto culturale del borgo con le sue radici e tradizioni.

  • Orchidee e tesori naturali: Sul suggestivo Colle di Osoppo, tra piante ornamentali esotiche introdotte dopo la seconda guerra mondiale, spiccano le orchidee spontanee, più di 30 specie, che incantano i visitatori con la loro bellezza unica. Ammiratele in compagnia di guide botaniche!

  • Fossili e storia antica: Nel territorio di Osoppo sono state scoperte orme fossili di mammiferi che risalgono a 2-10 milioni di anni fa, uniche in Europa.

  • Giro d'Italia: Nel paese, il 31 maggio 2014, è transitata la ventesima e penultima tappa del Giro d'Italia 2014. In passato il borgo ha ospitato anche alcuni arrivi di tappa del Giro del Friuli. 

  • Glorie patrie: Il borgo è stato uno dei primi paesi d'Italia a ricevere la Medaglia d'oro al valore militare per la coraggiosa difesa della patria contro l'avanzata dell’Impero austriaco nel 1848. Di recente è stato insignito anche della Medaglia d'oro al merito civile. 

  • Rio "Mulino del Cucco": Tra i suggestivi rivoli che attraversano boschi ombrosi, spicca il rio "Mulino del Cucco", le cui acque alimentano un allevamento di trote, testimoniando la ricchezza naturale e le tradizioni millenarie di Osoppo.

Continua a leggere
Eventi e Sagre
Festa del Gambero
Sagre
AGO
05
location_on AMARO (UD)
Festa delle Orchidee
Feste
MAG
15
location_on OSOPPO (UD)
Evento non confermato
Cosa fare
Chiesa di Santa Maria ad Nives
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo OSOPPO (UD)
Orari Sab-Dom: 15.00-17.00
Sorgive di Bars
Torrenti, Gole e Cascate
Luogo FRAZ. RIVOLI DI OSOPPO (UD)
Laghetto di Cison
Torrenti, Gole e Cascate
Luogo AMARO (UD)
Cascata del Torrente Favarinis
Torrenti, Gole e Cascate
Luogo AMARO (UD)
In primo piano
Enoteca Bottiglieria La Nicchia cuore preferiti
OSOPPO (UD)
Enoteca
Hotel Pittis cuore preferiti
OSOPPO (UD)
Ristorante
Borghi vicini a Osoppo (UD)
Buja (UD) cuore preferiti
6 Km
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato su questo borgo!