Registrati
Accedi
Mappa attività Pizzo (VV)Mappa
Arte e Cultura
Avventura
Natura
Relax e divertimento
Religione
Storia

Pizzo (VV)

Sostieni il borgo
format_list_bulletedCosa fare
restaurantMangiare e Bere
directions_busTrasporti
hotelDormire
Foto Pizzo (VV)
BENVENUTO A PIZZO, IL BORGO DEL TARTUFO GELATO!

Pizzo - meglio noto come Pizzo Calabro - è un borgo calabrese di poco più di 9.000 abitanti, che sorge arroccato su un masso tufaceo al centro del Golfo di Sant'Eufemia. Il suo territorio comprende la frazione di Marina, lungo la frastagliata Costa degli Dei ... .

Simbolo del borgo è il suo Castello Aragonese, a picco sul mare, famoso poiché vi fu imprigionato e condannato a morte l'ex Re di Napoli, Gioacchino Murat. Dal ballatoio dove venne fucilato, sembra ancora di sentire le sue ultime coraggiose parole: "Risparmiate il mio volto, mirate al cuore". Dichiarato "Monumento Nazionale" nel 1892, il Castello conserva in gran parte il suo aspetto originario. Al suo interno potrete rivivere gli ultimi giorni di vita del Murat - dalla prigionia alla confessione -, grazie ad una ricostruzione storica con caratteristici manichini in costume. Terminate la vostra visita recandovi sulle terrazze del Castello, dalle quali potrete godere di una splendida vista sul Golfo di Sant'Eufemia e sull'isolotto di Stromboli. 

Il borgo di Pizzo vanta un notevole patrimonio ecclesiastico, con numerosi edifici religiosi, il più importante dei quali è il seicentesco Duomo di San Giorgio, dedicato al suo Santo Patrono. Sulla splendida facciata in stile barocco si apre uno straordinario portale in marmo, realizzato dallo scultore carrarese Carlo Fontana. Al suo interno conserva, oltre a varie statue ed interessanti opere d'arte, la tomba di Gioacchino Murat. 

Gli amanti del mare apprezzeranno la località balneare Marina di Pizzo, frazione del borgo, che si estende lungo la Costa degli Dei. Qui, spiagge di sabbia si alternano a baie rocciose. Tra queste, la spiaggia della Marinella (o del Nautico), la spiaggia di Pedigrotta, la spiaggia di Colamaio e la spiaggia della Seggiola. Quest'ultima, a forma di sedia, è particolarmente suggestiva: si tratta di un piccolo fiordo al centro del promontorio sul quale è arroccato l'abitato di Pizzo, dove i pescatori ricoverano le barche. Potrete raggiungerla a piedi, percorrendo una scalinata dal centro storico del borgo, oppure in auto, dalla Marina, parcheggiando in località Pizzapundi.

Il borgo di Pizzo è questo e molto altro ancora...

Curiosità

  • Il nome "Pizzo" deriva dal becco d'uccello dalla punta sporgente, ed è ispirato dal masso tufaceo sul quale sorge l'abitato, affacciato sul mare.

  • Pizzo è celebre per il suo Tartufo Gelato, diffuso ormai in tutta la Calabria e in alcune zone d'Italia, la cui bontà gli ha valso l'appellativo di "Città del Gelato". Il suo nome deriva dalla somiglianza al tartufo, sia per la forma sferica imperfetta che per il colore scuro.

  • Ben 14 sono le gelaterie artigianali in tutto il centro storico del borgo. Nel 2002 è stato realizzato per la prima volta "il Gelato Biologico", in occasione della Bio-domenica, e nel 2003 "il Gelato Rosa" in occasione del passaggio a Pizzo del Giro d'Italia.

  • Nel famoso videogioco "Assassin's Creed: Unity (2014)", Gioacchino Murat appare nella missione "Signaling Officer Murat" di "Storie di Parigi".

  • Nel borgo di Pizzo c'è una scalinata nota come "il vicolo dell'amore". La scala è adornata con le immagini dei baci più famosi del cinema, della letteratura e delle canzoni. 

  • Si dice che Pizzo sia stata fondata da Nepeto, ai tempi dell'antica Magna Grecia. Sebbene non esista testimonianza alcuna al riguardo, gli abitanti di Pizzo vengono chiamati localmente "napitini" (oltre che pizzitani).  

  • A Pizzo esiste una leggenda nota come "la maledizione di Gioacchino". Il fantasma del Re fluttuerebbe nell'aria invocando vendetta, perchè le sue spoglie non avrebbero ricevuto degna sepoltura e si troverebbero chissà dove. Tra le diverse congetture sul seppellimento della salma, c'è chi dice che si trovi nella Chiesa di San Francesco a Gerace, in provincia di Reggio Calabria, o addirittura in mare. 

Apparizioni cinematografiche

  • Le bellezze di Pizzo Calabro compaiono nel film "Tutta colpa della Fata Morgana", del registra Matteo Oleotto. Si tratta del quindicesimo titolo della collana "Purché finisca bene", in onda su Rai Uno dal 2014. 
Continua a leggere
Eventi e Sagre
Sagra della 'Nduja
Sagre
AGO
08
location_on SPILINGA (VV)
08.30- 02.30
Cosa fare
Duomo di San Giorgio Martire
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo PIZZO (VV)
Castello Murat
Castelli e Fortezze
Luogo PIZZO (VV)
Orari Invernale: 15 Settembre - 15 Marzo Semiestivo 16 Marzo - 31 Luglio / 1-30 Settembre Estivo 01 Ago - 31 Ago
3,00€
Spiaggia 'A Seggiola'
Mare e Spiagge
Luogo PIZZO (VV)
Chiesa di San Rocco
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo GIRIFALCO (CZ)
Visualizza tutti
In primo piano
Puerto Seguro B&B Tartufo Experience cuore preferiti
PIZZO (VV)
Bed & Breakfast
Il Casalino cuore preferiti
PIZZO (VV)
Bed & Breakfast
B&B Santo's House cuore preferiti
PIZZO (VV)
Bed & Breakfast
Le Suite di Pizzo cuore preferiti
PIZZO (VV)
Bed & Breakfast
Borghi vicini a Pizzo (VV)
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato su questo borgo!