Registrati
Accedi
Mappa attività Poggiridenti (SO)Mappa
Arte e Cultura
Enogastronomia
Relax e divertimento
Religione
Storia
Tradizione

Poggiridenti (SO)

Sostieni il borgo
format_list_bulletedCosa fare
restaurantMangiare e Bere
directions_busTrasporti
hotelDormire
Foto Poggiridenti (SO)
BENVENUTO A POGGIRIDENTI, IL BORGO DELLE VIGNE!

Poggiridenti è un borgo lombardo della provincia di Sondrio, che conta circa 1.903 abitanti. Situato a 564 metri s.l.m. tra il fiume Adda e le Alpi Retiche, nel cuore della Valtellina, è il più piccolo comune per estensione della provincia e comprende diverse frazioni, tra cui la più popolosa è quella di Poggiridenti Piano ...

Circondato da terrazzamenti a secco coltivati a vigneti e posto nel cuore del Parco delle Orobie Valtellinesi, tra la Valle dell’Albadina e la Valle della Rogna, il borgo rappresenta una meta ideale per gli amanti della natura e gli appassionati di trekking e mountain bike: numerosi sono, infatti, i percorsi naturalistici su cui potrete avventurarvi, tra le incantevoli praterie alpine e i maestosi boschi di latifoglie e di peccio, dove di frequente è possibile incontrare stambecchi, camosci, caprioli, volpi, scoiattoli e una grande varietà di uccelli.  

Sul Sentiero del Rat, ad esempio, dalla parte bassa del borgo potrete arrivare fino al capoluogo, attraverso un percorso che si snoda tra ruscelli, felci e castagni, lungo cui potrete consultare pannelli informativi sulla flora e la fauna locali. Suggestiva è l’antica Cava di Poggiridenti, situata a metà percorso in località Palù, dove potrete vedere la pietra verde di Tresivio, appartenente ad una formazione geologica risalente a più di 200 milioni di anni fa. Dalla cava, in passato, si estraevano blocchi di pietra verde che venivano utilizzati per rivestire e decorare gli edifici: ancora oggi, il suo impiego è riconoscibile sui portoni d’ingresso di alcune abitazioni e nelle diverse chiese del borgo. 

Da non perdere sicuramente è la Chiesa di San Fedele, situata su un poggio da cui domina l’abitato sottostante, con i suoi tre edifici di epoche differenti, al cui interno potrete ammirare diversi esempi di utilizzo della pietra verde di Palù e opere d’arte di grande valore, come gli stalli in legno del coro risalenti al Settecento e il grande affresco della cappella realizzato nel Cinquecento da Fermo Stella che raffigura la Madonna in trono col Bambino e coi Santi. Di grande importanza artistica è anche il ciclo di affreschi con scene della Passione di Giovan Pietro Ligari, presente nell’adiacente Oratorio di Gesù Salvatore o del SS. Crocifisso

Meritano una visita anche il Santuario della Madonna del Carmine, immerso tra i vigneti ed edificato fra il Seicento e il Settecento in stile barocco, la Chiesa della Madonna del Lavoro di Poggiridenti Piano, con la bellissima vetrata realizzata con tasselli di mosaico legati in piombo, e la settecentesca Chiesa della Madonna del Buon Consiglio, con la pregiata statua della Madonna Pellegrina in legno di tiglio e l’antico portale del Seicento.  

In località Torricello, poi, tra le colorate vigne e gli antichi edifici signorili, troverete la Torre medievale di Pendolasco, costruita probabilmente a scopo difensivo alla fine del XIV secolo dalla nobile famiglia dei Da Pendolasco, che conserva intatti i preziosi affreschi cinquecenteschi delle due camere “pictae”, con fregi a carattere profano ritraenti figure umane e animali. 

Il borgo di Poggiridenti è questo e molto altro ancora...

Curiosità

  • Poggiridenti in dialetto valtellinese è detto “Pendulasch”, dalla precedente denominazione di Pendolasco. Solo nel 1930, infatti, il borgo ricevette il nome attuale che fa riferimento alla bellezza dei terrazzamenti e dei poggi su cui sorge. 

  • Il borgo si trova in un’area dal clima mite che fa sì che le temperature siano meno fredde in inverno rispetto al resto della Valtellina. La zona vitivinicola “Inferno” - che produce il vino Inferno DOCG – è chiamata così proprio per la condizione termica che caratterizza i terrazzamenti a secco durante le ore soleggiate, soprattutto in estate. 

  • In via Stazione, nel giardino del signor Francesco Erbizzi, è possibile ammirare un castello in miniatura, delle piccole case e una chiesetta, costruiti in pietra verde dal figlio Luca, ora ingegnere, all’età di 14 anni.  

  • Lungo il Sentiero del Rat – che deve il suo nome all’omonima fascia di rocce, boschi e vigneti – si trova anche un pannello interattivo attraverso cui è possibile vivere una coinvolgente esperienza musicale basata sull’analisi e l’esaltazione dei suoni e dei rumori del bosco.  

Citazioni 

  • Dal comune di Tresivio in avanti, si stende una bella e fertile costiera montana sin oltre Sondrio; ed ivi sorgono parecchi villaggi che costituiscono il comune di Montagna. Il primo dopo Tresivio è il Dosso della Rogna…; segue Pendolasco con un castello che appartenne un giorno alla famiglia omonima; poi vengono S. Maria e Prada; quindi Montagna, capoluogo del comune… Cit. di Giovanni Guler von Weineck (governatore della Valtellina per le Tre Leghe Grigie nel 1587-88) tratta dalla sua opera Rhaetia, 1616.  

Continua a leggere
Eventi e Sagre
Festa Patronale di San Rocco
Sagre
AGO
15
location_on ALBAREDO PER SAN MARCO (SO)
Festa patronale di San Fedele Martire
Feste
OTT
31
location_on POGGIRIDENTI (SO)
Cosa fare
Chiesa di San Fedele e Oratorio di Gesù Salvatore o del SS. Crocifisso
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo POGGIRIDENTI (SO)
Torre di Pendolasco
Castelli e Fortezze
Luogo POGGIRIDENTI (SO)
Chiesa della Madonna del Buon Consiglio
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo POGGIRIDENTI (SO)
Ecomuseo della Valle del Bitto (all'aperto)
Musei e Siti Archeologici
Luogo ALBAREDO PER SAN MARCO (SO)
Orari Non occorre biglietto e non vi è limitazione di orario.
Visualizza tutti
In primo piano
Autonoleggio Piasini Di Piasini Michele Giacomo cuore preferiti
POGGIRIDENTI (SO)
Noleggio Auto
Agriturismo Arbulé cuore preferiti
POGGIRIDENTI (SO)
Agriturismo
LA SPINA cuore preferiti
POGGIRIDENTI (SO)
Bed & Breakfast
Pasticceria Gelateria Il Pasticcio cuore preferiti
POGGIRIDENTI (SO)
Pasticceria
Borghi vicini a Poggiridenti (SO)
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato su questo borgo!