Registrati
Accedi
Mappa attività Cusano Mutri (BN)Mappa
Arte
Avventura
Enogastronomia
Natura
Relax
Religione
Sport
Storia
Tradizione

Cusano Mutri (BN)

Sostieni il borgo
format_list_bulletedCosa fare
restaurantMangiare e Bere
directions_busTrasporti
hotelDormire
Guarda altre fotoGuarda altre foto
Foto Cusano Mutri (BN)
BENVENUTO A CUSANO MUTRI, IL BORGO DI PIETRA!

Cusano Mutri è un borgo antico di 3.969 abitanti, situato in un'estesa zona pianeggiante e collinare che si eleva sempre di più fino ad arrivare alle pendici del monte Mutria, nel parco regionale del Matese. Il territorio è percorso dal fiume Titerno, il quale ha creato diverse gole al confine con la zona di Cerreto Sannita ... .

Il borgo presenta un affascinante centro storico medievale, al quale si accede tramite la famosa "Porta di mezzo", che un tempo separava la zona medievale da quella quattrocentesca. Sorpassata questa porticina in pietra, ci si ritrova dinanzi ad una lunga scalinata, una delle più importanti, dalla quale ci si addentra nelle viuzze tortuose, tra le vecchie case in pietra grigia locale, con ornamenti barocchi e particolari incisioni. Spicca per suggestività Piazza Roma che, con le sue scale in pietra ripartite a più livelli ed i rispettivi pianerottoli, ricorda un antico anfiteatro. 

La ricchezza del paesaggio naturale del borgo lascia incantati. Sentieri, grotte, forre e in particolare gole, scavate dalla forza erosiva del fiume Titerno, ammaliano gli amanti dei luoghi incontaminati. Nota come "Paradiso dei tuffi", la gola di Caccaviola è la più importante del borgo nonché una delle forre più acquatiche e spettacolari del Centro Italia, caratterizzata da alte pareti e da una cascata, sotto la quale vi è un'avvincente discesa che scorre fino al fiume. Numerose le escursioni che si possono fare con il supporto di guide esperte, all'insegna del puro divertimento. Lungo il percorso naturale si costeggiano luoghi ammirevoli come il Ponte del Mulino, la Grotta delle Fate, la Grotta delle Streghe e la Grotta dei Briganti.

Cusano Mutri è una meta privilegiata in terra sannita non soltanto per il suo paesaggio naturale, ma anche per la sua tradizione culinaria, fatta di prelibate ricette a base dei suoi prodotti tipici, in particolare funghi, castagne, fragole, asparagi e tartufi. Grazie proprio alla molteplicità di sapori che offre per tutti i palati e alla particolarità delle sue sagre e manifestazioni, attira ogni anno numerosi visitatori. Tra queste, la sagra dei funghi del periodo autunnale che, con il suo mercatino di prodotti artigianali, le escursioni, le mostre e il folklore, è diventata una delle sagre più rinomate del territorio campano.

Il borgo di Cusano Mutri è questo e molto altro ancora...

Curiosità

  • Cusano è stata definita la "Svizzera del Sannio" o "cantuccio svizzero" per le sue bellezze naturali diventate un'attrazione per molti turisti.

  • Il Museo Civico del Territorio conserva il cucchiaio di legno più grande del mondo entrato nei Guinness dei primati: 5,32 metri di lunghezza e pesante 111 kg.

  • A Cusano è tradizione ormai secolare la lavorazione della pietra nei laboratori artigianali, dove si possono trovare i lavori di maestri talentuosi di creazioni in pietra. Sviluppata anche la lavorazione di oggetti in vimini e in legno.

  • Agli inizi del '900 la Società Anonima Monte Mutri e la Società Anonima Montecatini si dedicarono all'estrazione della bauxite presente nell'area del Matese. La bauxite è un tipo di roccia, chiamata "la pietra rossa" dalla popolazione locale, usata come materia prima per ricavare l'alluminio. La bauxite di Cusano veniva trasportata sia a Napoli che a Venezia. Ancora oggi, a distanza di un secolo, le basi di cemento dei piloni della teleferica sono perfettamente intatti, a testimonianza della qualità del materiale.

  • Sotto le mura del castello marchesale, in una piccola buca, si può ammirare un'umile riproduzione della grotta di Lourdes.

  • L’attore e regista Liberato Candiello, che ha lavorato come doppiatore e controfigura di Leonardo di Caprio in un film di Martin Scorsese, è originario di Cusano Mutri.

Citazioni famose                      

  • “Voglio fare una confidenza a livello emotivo: ho trovato Cusano Mutri un luogo meraviglioso. Davvero non immaginavo fosse tanto affascinante. Mi è sembrato sin da subito di trovarmi a casa mia”. Cit. Giovanni Lavia in visita nel borgo nel 2017.
  • "Passo per Cusano Mutri, giusto il tempo di ammirare un pò di case in pietra, la pietra di una volta, non quella che cavano adesso e incollano sui muri per alleviare il senso di colpa di chi ha rottamato troppo in fretta il suo passato". Cit. Franco Arminio nel libro "Terracarne - viaggio nei paesi invisibili e nei paesi giganti del Sud Italia
Apparizioni cinematografiche

  • Alcune scene del film "I briganti italiani"(1961), diretto da Mario Camerini, sono state girate nel borgo di Cusano Mutri.


Cenni Storici
Secondo alcuni studiosi, il nome Cusano Mutri significherebbe "coppa" e starebbe ad indicare la cerchia di monti che circondano il borgo, aventi come singola apertura la gola di Lavello, da cui deriverebbe perfino l'originario segno ideografico "Q". 

Ritrovamenti archeologici ricondurrebbero Cusano Mutri all'antica sannita Cossa, che insieme a Telesia fu distrutta dai Romani.

Tuttavia i primi riferimenti storici certi risalgono al 490 d.C, quando papa Felice III decise di invitare un primo sacerdote per la celebrazione della messa nella cappella all'interno delle mura del castello. 

Nel VII secolo, nelle campagne, iniziarono a sorgere gruppi di nuclei abitati disposti a forma di anello per proteggersi dagli attacchi dei briganti e dei Saraceni. Questi nuclei erano caratterizzati dalla presenza di numerosi edifici di culto, a seguito dell'insediamento dei benedettini che influenzarono la cultura e le tradizione della comunità cusanese.

Fu l'invasione dei Normanni a segnare l'inizio di una lunga fase di inurbamento e di espansione dei centri abitati nel XV e XVI secolo.

Con il passare degli anni, Cusano è passata in mano a diversi feudatari. Fu feudo dei Sanframondo, poi dei Gaetani, dei Carafa, dei Colonna ed infine dei Leone.

Nonostante la sua collocazione appenninica ad elevato rischio sismico, Cusano è riuscita a resistere a diversi terremoti susseguitisi nel tempo, in particolare a quello del 5 giugno del 1688 che rase al suolo i paesi circostanti.

Le attività economiche, derivanti principalmente dalla pastorizia e dalla lavorazione della lana, subirono un lento ma costante rallentamento verso la metà del XVI secolo, soprattutto a causa della privatizzazione della dogana di Foggia che ostacolò la transumanza. 

Ne conseguirono le prime migrazioni dopo l'Unità d'Italia, fenomeno ancora attuale ai giorni nostri.

Continua a leggere
Cusano Mutri informa:


Portale turistico di Cusano Mutri, gestito dal Comune.

Si ringrazia Federica Izzo per i contenuti e Ilaria Ronca per parte del materiale fotografico.

Eventi e Sagre
Sagra della Lumaca
Sagre
LUG
08
location_on MOIANO (BN)
Sagra della brace
Sagre
LUG
20
location_on SANT'AGATA DE'GOTI (BN)
Dalle 20:00
Festa patronale Sant'Alfonso Maria de' Liguori
Feste
LUG
28
location_on SANT'AGATA DE'GOTI (BN)
Sagra Sansilvestrese
Sagre
AGO
02
location_on FRAZ. SAN SILVESTRO
Visualizza tutti
Cosa fare
Forre Di Lavello e Grotta dei Briganti
Torrenti, Gole e Cascate
Luogo CUSANO MUTRI (BN)
Cascata del Salto dell'Orso - Gole di Caccaviola
Torrenti, Gole e Cascate
Luogo CUSANO MUTRI (BN)
il Centro Storico
Centro Storico
Luogo CUSANO MUTRI
Chiesa dei Santi Apostoli Pietro e Paolo
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo CUSANO MUTRI (BN)
Visualizza tutti
Itinerari consigliati
Itinerari da suggerire a Cusano Mutri (BN)? icona cuore
CENTRO STORICO
Luogo partenza CUSANO MUTRI (BN)
Itinerari da suggerire a San Salvatore Telesino? icona cuore
CENTRO STORICO
Luogo partenza SAN SALVATORE TELESINO (BN)
Il sentiero dei Monaci icona cuore
CENTRO STORICO
Luogo partenza SOLOPACA (BN)
Itinerario del Centro Storico di Cautano icona cuore
NATURALISTICO
Luogo partenza CAUTANO (BN)
Visualizza tutti
In primo piano
Osteria Gizzi cuore preferiti
Cusano Mutri (BN)
Ristorante
Ristorante tipico con vista panoramica, specialità ai funghi e possibilità di pernottamenti e...
B&B Pascale cuore preferiti
Cusano Mutri (BN)
Bed & Breakfast
A'Piazzett di De Paola Tiziano cuore preferiti
Cusano Mutri (BN)
Pizzeria
Piatto tipico: Funghi Porrcini
Salve, mi chiamo Tiziano sono residente in questo bellissimo borgo.. Dopo easere stato fuori per...
A piazzett - Fratelli de Paola - Bistrò cuore preferiti
Cusano Mutri (BN)
Pizzeria
Ultime notizie
Guardia, per la Festa della mamma torna l’azalea della ricerca
Domani, in occasione dell’8 maggio Festa della Mamma, l’Azalea della Ricerca di Fondazione AIRC torna a colorare tantissime piazze in tutta Italia, tra queste anche la nostra Piazza Municipio, per sos
MAG
07
done fremondoweb.com
Leggi l'articolo
Borghi vicini a Cusano Mutri (BN)
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato su questo borgo!