Registrati
Accedi
Arte e Cultura
Avventura
Enogastronomia
Natura
Relax e divertimento
Religione
Sport
Storia
Tradizione
home
format_list_bulleted
Cosa fare
restaurant
Mangiare
event
Eventi
store
Artigiani
directions_bus
Trasporti
Esperienze
hotel
Dormire
Prodotti tipici
format_list_bulleted

Chiesa Madre San Giovanni Apostolo ed Evangelista a Chiauci

Santuari, Chiese e Monumenti
Preferito
Chiesa Madre San Giovanni Apostolo ed Evangelista
Indirizzo
CHIAUCI (IS)
via Tre Porte
IndicazioniIndicazioni
Descrizione
Superata la porta d'ingresso al borgo antico, si può notare una scalinata che conduce alla Chiesa Madre di San Giovanni Apostolo ed Evangelista, un tempo l'unica chiesa del centro urbano; le altre due - quella del SS. Rosario (o di S. Sebastiano) e di Sant'Onofrio, era considerate "extra moenia", fuori dalle mura.

Proprio come la maggior parte delle costruzioni di Chiauci, anche questa è costruita sulla roccia. I resti della cinta muraria fanno presupporre che in origine la Chiesa fosse in stile romanico. Il Parroco Don Donato del Ciello, nel 1938, scriveva: Si dice che anticamente facesse parte del Palazzo Baronale che le sta a fianco.

Al suo interno presenta tre navate, ai lati delle quali vi è l'altare di San Giorgio Martire, protettore del paese, con la statua del Santo che uccide il drago. In una piccola cappella è custodita la statua di San Michele Arcangelo, ai cui piedi è schiacciato Lucifero. La statua di San Sebastiano è invece custodita all'interno di una nicchia e proviene probabilmente dalla sua antica Chiesa; alla sua sinistra sono conservate le reliquie di San Vincenzo. In un'altra nicchia di una navata laterale vi è una rappresentazione della crocifissione di Cristo.

Notevoli al suo interno anche l'altare policromo e un organo liturgico a canne, entrambi risalenti al Settecento.

Volgendo lo sguardo verso il soffitto, si può ammirare un dipinto dell'assunzione di Maria in cielo, oltre ad altri affreschi fatti restaurare nel 1956 da Don Livio di Vincenzo, eseguiti dall'artista Valeria Vecchia Barriviera e da suo marito Lino Bianchi Barriviera.

Il Campanile della chiesa presenta una morfologia singolare rispetto agli altri campanili presenti sul territorio. Descritto come campanile "tonno a compasso", ovvero a pianta centrale e dalla perfetta forma cilindrica, è immediatamente collegabile alle caratteristiche torri cilindriche delle numerose fortezze di epoca normanna, non di rado di fondazione longobarda, presenti nel Sannio.

Itinerari consigliati
Itinerario del Centro Storico
CENTRO STORICO
Luogo partenza CHIAUCI (IS)
Enogastronomia
Luogo partenza Chiauci
Natura
Luogo partenza Chiauci
Religione
Luogo partenza Chiauci
Borghi vicini a Chiauci (IS)
In primo piano
Festa di San Vincenzo Ferreri
Feste
AGO
01
location_on FALLO (CH)
Festeggiamenti in onore di San Gerardo
Evento culturale
AGO
11
location_on SCONTRONE
16:00
Grotte Stellate
Evento culturale
AGO
12
location_on SCONTRONE (AQ)
19:30
Sagra di 'SAGNe e FASCIUOLe'
Sagre
AGO
13
location_on CHIAUCI (IS)