Registrati
Accedi
Mappa attività Bojano (CB)Mappa
Arte
Natura
Religione
Storia
Tradizione

Bojano (CB)

Sostieni il borgo
format_list_bulletedCosa fare
restaurantMangiare e Bere
directions_busTrasporti
hotelDormire
Foto Bojano (CB)
BENVENUTI A BOJANO, IL BORGO DELLE SORGENTI E DELLE CHIESE!

Bojano è un borgo molisano della provincia di Campobasso di 7.431 abitanti. Sorge a 480 metri s.l.m ... ., alle pendici di una delle vette più alte del Massiccio Matese, il Monte La Gallinola, e comprende ben 29 frazioni e località, tra cui le più popolose sono Monteverde, un abitato agricolo costruito in seguito al terremoto del Molise del 1805, e Civita Superiore, un borgo montano di origine normanna.

Il borgo è l’ideale per gli amanti della natura: circondato dal Monte Crocella e dalla rocca di Civita, Bojano è costituito da un territorio ricoperto da distese di boschi – soprattutto di faggio, quercia, cerro e castagno –, dai piccoli laghi artificiali di Alifana e dalle numerose sorgenti naturali che sgorgano dal sottosuolo – come quelle situate in località Pietre Cadute e alimentate dal fiume Biferno e da alcuni suoi affluenti – e fa parte, insieme ad altri sei paesi, dell'Unione dei comuni delle Sorgenti del Biferno

Fondato nel I° millennio a.C. dai Sanniti che ne fecero la propria capitale col nome di Pentri, il borgo dal 200 a.C. fu dominato dai Romani, ma già nel 500 era un centro cristiano. Durante il dominio dei Longobardi fu un guastaldato posto sotto la giurisdizione del Ducato di Benevento, e nell’XI secolo fece parte della contea normanna dei De Molesio, poi diventata Contado di Molise. Successivamente, dopo essere stato a lungo un feudo governato da diverse famiglie nobiliari, come i Pandone, i D’Artus, i Carafa e i Filomarino, Bojano subì le dominazioni di Svevi, Angioini, Aragonesi, Borboni e Napoleonici.  

Del periodo medievale potrete vedere oggi ciò che rimane del Castello Pandone - noto anche come Civita di Bojano o Rocca di Bojano -, costruito sul colle di Civita Superiore intorno al XII secolo. Tra le rovine del Castello, in buona parte distrutto dal terremoto del 1805, potrete ammirare due grandi recinti di mura, un fossato trasversale, la torre occidentale, i resti di una sala e parte del cortile adibito a piazza d’armi. Poco sotto il Castello, troverete l’antico borgo di Civita Superiore, all’interno di una cinta muraria ancora visibile, con un nucleo di casette e strette viuzze, in buona parte disabitate. 

Passeggiando per le vie silenziose, quasi magiche, del borgo, potrete visitare i diversi palazzi storici e le numerose chiese di Bojano (circa 40), tra cui la Cattedrale di San Bartolomeo, dedicata al santo patrono dei bojanesi. Qui, potrete ammirare la cripta originale del XII secolo da cui sgorga acqua, epigrafi d’epoca romana, diversi arredi, e tele e capitelli medievali incastonati nelle mura. Splendida anche la duecentesca Chiesa di Sant'Erasmo e San Martino, anticamente annessa al Convento di Santa Chiara, che conserva opere romaniche, un bellissimo portale gotico, affreschi rinascimentali e testimonianze del medioevo e dei periodi successivi.  

Particolarmente suggestivo è l’Eremo di Sant’Egidio, costruito probabilmente nel IX-X secolo a 1.000 metri di altezza, tra i boschi di faggio e vicino ad una sorgente d’acqua purissima, raggiungibile per un tratto solo a piedi. 

Meritano una visita anche il Museo Civico, sito nel Palazzo Colagrosso, dove potrete osservare diversi fossili preistorici e reperti archeologici locali, come monete, vasellame, monili e armi del V-IV secolo a.C.; il sito archeologico situato sul Monte Crocetta, dove sono ancora visibili le rovine di fortificazioni sannite del V-III secolo a.C. utilizzate per difendere il territorio dai nemici romani; e, in via Calderari, una strada romana risalente al I secolo d.C., riportata alla luce dagli scavi del 1998. 

Il borgo di Bojano è questo e molto altro ancora...

Curiosità

  • Secondo la leggenda, il borgo fu fondato da un gruppo di giovani Sabini, che in occasione del Ver Sacrum – la primavera sacra sannita – furono inviati a colonizzare nuovi territori guidati da un bue, l’animale sacro al dio Mamerte, il quale si fermò ai piedi di un colle chiamato Samnium, da cui deriva l’appellativo di Sanniti. Proprio lì i giovani decisero di gettare le basi della città di Bovaianum, com’era chiamato in osco il borgo – secondo quanto riportato da iscrizioni trovate nel santuario sannita di Pietrabbondante –, nome che chiaramente fa riferimento al bue sacro. Lo stretto legame tra la Sabina e il Sannio è, inoltre, confermato dal fatto che in lingua osca entrambi sono indicati come Safinim

  • Lo stemma del borgo raffigura un bue, rimandando alle leggendarie origini. 

  • Quella di Bojano è una delle diocesi più vecchie d’Italia: nel 1700 circa, c'erano già 23 chiese con 35 sacerdoti e una popolazione di appena 1.500 abitanti. 

  • A Bojano si trova l'albero di castagno più antico d'Italia, probabilmente risalente al periodo delle invasioni barbariche.  

  • Il borgo è stato colpito da numerosi terremoti che più volte hanno raso al suolo il centro abitato, in particolare quelli del 1309, 1349, 1456, 1627, 1688, 1794, 1805 e del 1913. 

  • Bojano è noto per la lavorazione del cuoio e della canapa e per la sua liuteria

  • Nel borgo ha avuto sede l’Associazione Calcio Monti del Matese Bojano, una società di calcio femminile che ha giocato una stagione in Serie A. 

Continua a leggere
Eventi e Sagre
Festa del Grano
Feste
LUG
23
location_on JELSI (CB)
Sagra di 'SAGNe e FASCIUOLe'
Sagre
AGO
13
location_on CHIAUCI (IS)
'Giriata p’ lu paes'
Feste
AGO
15
location_on CASALCIPRANO (CB)
Sagra della Polenta tipica Chiaucese
Sagre
AGO
17
location_on CHIAUCI (IS)
Per info e prenotazione, contattare l'Associazione Culturale L'Incontro.
Visualizza tutti
Cosa fare
Cattedrale di San Bartolomeo
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo BOJANO (CB)
Castello Pandone e Civita Superiore
Castelli e Fortezze
Luogo BOJANO (CB)
Eremo di Sant’Egidio
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo BOJANO (CB)
Chiesa Madre di San Salvatore
Santuari, Chiese e Monumenti
Luogo CASALCIPRANO (CB)
Visualizza tutti
Itinerari consigliati
Itinerari da suggerire a Cusano Mutri (BN)? icona cuore
CENTRO STORICO
Luogo partenza CUSANO MUTRI (BN)
Itinerario del Centro Storico  icona cuore
CENTRO STORICO
Luogo partenza CHIAUCI (IS)
Itinerari da suggerire a San Salvatore Telesino? icona cuore
CENTRO STORICO
Luogo partenza SAN SALVATORE TELESINO (BN)
Natura
Luogo partenza Bojano
In primo piano
Bar Calderari cuore preferiti
Bojano (CB)
Ristorante
Manitoba Club Bojano cuore preferiti
Bojano (CB)
Bar
Albergo Hotel Mary cuore preferiti
Bojano (CB)
Hotel
MR Living b&b cuore preferiti
Bojano (CB)
Bed & Breakfast
Ultime notizie
San Salvatore e Sennori sono le grandi favorite dei playoff di Serie D
La costante del campionato di serie D è stato il grande equilibrio. Tanta l’indecisione nell’arco della regular season che, alla fine, ha decretato due squadre un gradino sopra le altre: San Salvatore
MAG
05
done L'Unione Sarda
Leggi l'articolo
Porto San Giorgio: al via l'Adriatic Sea Gran Prix
4' di lettura 05/05/2022 - Comincia oggi l'avventura velistica di Melges World League, il circuito di regate che, per la sua seconda tappa, ha scelto la Marina di Porto San Giorgio come punto di parte
MAG
05
done Vivere Fermo
Leggi l'articolo
Pinamonti: “Inter? Sarà emozionante tornare a San Siro, ma darò il massimo per l’Empoli”
(InterLive.it) "Sarà sicuramente un’emozione forte tornare a San Siro e rivedere i miei ex compagni. Andrea Pinamonti, attaccante di proprietà dell'Inter e in prestito all'Empoli, è stato intervistato da Rai Sport e ha spiegato come la sfida contro i ...
MAG
05
done informazione
Leggi l'articolo
Borghi vicini a Bojano (CB)
Newsletter
Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato su questo borgo!